Crea sito

Quinoa con polpo, gamberi e verdure

Sono molto orgogliosa di questa ricetta, con cui sono riuscita a far amare la quinoa anche a chi non la apprezzava. L’abbinamento con il pesce vi conquisterà!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Quinoa 200 g
  • Polpo 400 g
  • Gamberi 10
  • Zucchina 1
  • Peperone 1
  • Carota 1
  • Cipollotto fresco 1
  • Pomodorini datterini 5/6
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Succo di limone 1

Preparazione

  1. Sciacquate la quinoa con abbondante acqua fredda, mi raccomando non saltate questo importante passaggio che serve a toglierle il sapore un po’ amarognolo. Mettete sul fuoco l’acqua per la cottura della quinoa, salate, e quando bolle buttateci la quinoa. Lasciatela cuocere per almeno 15 minuti, trascorso questo tempo, lasciatela riposare altri 15 minuti nella sua acqua di cottura. Nel frattempo preparate le verdure: dopo averle lavate con cura, tagliatele a cubetti piccoli e fateli saltare in padella con poco olio. Aggiungete lo zucchero e l’aceto e salate. Fate cuocere qualche minuto, le verdure devono rimanere croccanti. Pulite ora i gamberi  e cuoceteli in acqua bollente un paio di minuti, sgusciateli e teneteli da parte. Passate ora al polpo, visto che ne serve una piccola quantità, potete usare quello surgelato già tagliato a tocchetti, ma se avete la possibilità, utilizzate quello fresco, è tutta un’altra cosa! Se usate il polpo fresco, portatelo a cottura in una pentola a pressione in cui avrete aggiunto anche dell’aceto. Fatelo cuocere 15 minuti a partire dal fischio. Se usate quello surgelato a tocchetti, fate cuocere a partire dal bollore dell’acqua, la quantità di polpo che vi serve, per 30 minuti.
    In entrambi i casi, terminata la cottura, lasciatelo almeno 10 minuti nella sua acqua. Scolate ora la quinoa e conditela con un’emulsione di olio, succo di limone e sale. Aggiungete ora i gamberi tagliati a tocchetti (lasciatene da parte qualcuno per impiattare), il polpo e le verdure in agrodolce. Io ho impiattato usando un coppapasta, ma questo piatto è talmente bello e colorato che potete servirlo così com’è in un’insalatiera o in un piatto da portata. Gustate!

Quinoa con polpo, gamberi e verdure in agrodolce

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.