Crea sito

Cefalonia i profumi delle isole greche

Cefalonia i profumi delle isole greche

Le vacanze dell’ estate preferiamo passarle visitando qualche isola greca. Mi sono spesso chiesta il perchè ci piace così tanto, visto che anche qui da noi al Sud il mare è meraviglioso.

La prima ragione è che 32 anni fa la prima vacanza da morosi l’abbiamo passata girando Mikonos e Rodi. Gli anni sono passati e tanti ma la voglia di Grecia è rimasta.

Mikonos, Rodi, Creta, Kos, Lefkada, Andros, Samos, Karpatos, Skiatos, Skopelos, Alonissos, Santorini, Milos, e quest’anno Cefalonia e Zante.

Cefalonia è la più grande delle verdissime isole Ionie a cui seguono  Corfù, Zante, Itaca e Lefkada e molte altre più piccole.  Le isole greche sono molto diverse tra loro, se Creta, Rodi, Kos e le Cicladi sono abbastanza aride con un paesaggio spesso brullo, le Sporadi o le Ionie essendo dislocate più a Nord sono molto più verdi e con un mare turchese. Cefalonia mi ha stupito per la sua raffinata cultura, retaggio dei 300 anni di dominio veneziano.

Abituati alle casette delle cicladi, le  belle case Neoclassiche di Cefalonia lasciano a bocca aperta.

Cefalonia i profumi delle isole greche

Cefalonia i profumi delle isole greche

A differenza magari di Creta o Rodi, Cefalonia offre poco dal punto di vista storico ma moltissimo dal punto di vista naturalistico.

Il suo nome deriva, secondo la mitologia, dal primo Re Kefalos,

Un terremoto nel 1953 rase quasi al suolo Cefalonia e poco resta del passato Veneziano di Argostoli. Cefalonia è conosciuta poi per l’eccidio perpetrato dai tedeschi nel 1943 a seguito dell’armistizio contro i soldati italiani. Un monumento ai nostri caduti della Divisione Aqui è ad Argostoli, il centro prinicipale di Cefalonia.

Altra curiosità da vedere ad Argostoli (che è anche molto carino come centro) sono i Catavothres. Un fenomeno particolare e strano dove si nota il mare sparire nella terra. Un mistero fino agli anni 60 quando degli studiosi austriaci scoprirano un lungo taglio sotteraneo che portava l’acqua ad uscire dall’altra parte del’isola.

Cefalonia i profumi delle isole greche

Cefalonia o Kefalonìa come la chiamano gli abitanti è un’ isola profumata di fichi, di gelsomino, di lavanda, liquirizia e pino marittimo prima ancora che di mare.
Una macchia mediterranea prorompente colorata di mirto, agave, fucsie e oleandri. Le bouganville rosa pallido e avorio contrastano il turchese del mare di Myrtos beach.

Myrtos una delle più belle spiagge del mondo, il mare li ha proprio i colori che si vedono nelle foto, spiaggia molto frequentata in Agosto e per godersela un pochino bisogna arrivare presto, ma ne vale assolutamente la pena.

La spiaggia rossa di XiBeach lunghissima, che se da una parte è attrezzata e piena di bimbi urlanti, (Agosto) dal lato completamente opposto è un’oasi di pace, dove le tartarughe caretta caretta vanno a nidificare.

Altra spiaggia da non mancare se andate in Giugno o Settembre è la lunghissima Antisamos dove sono state girate le scene del film “Il Mandolino del Capitano Corelli”  Nicolas Cage e Penelope Cruz che parla propro dell’ eccidio di Cefalonia. In Agosto guardatela dall’alto e cercate spiaggette meno conosciute.

Imperdibili e tranquille Palliostafida a Lassi, Kiriaki, Petani, Platia Amos, Avythos. Certo che Cefalonia è così grande, piena di spiagge  e di posti incantevoli che l’ideale sarebbero dici giorni, magari soggiornando 7 giorni verso Lassi, Agia Efimia o Lourdata e poi spostarsi a Lixouri altri 3 giorni e vedere la parte con Petani e Platia amos.

Cefalonia i profumi delle isole greche

Se decidete di vedere bene l’isola i chilometri da fare sono molti, ne vale la pena perchè vi troverete davanti dei paesaggi e paesi mozzafiato come Assos o Fiskardo (la Capri di Cefalonia) con sue spiaggette attorniate da un paesaggio montano.

Un’ isola greca  pulita come Cefalonia io non l ‘ ho mai vista. Nel cuore mi resta soprattutto l’ospitalità, la gentilezza, il sorriso degli abitanti semplici e orgogliosi del loro prezioso gioiello.

Cefalonia è molto grande,  perciò se decidete di passare qui una vacanza è necessario studiare bene la location che dovrà esere strategica  per girare sia il Nord che il Sud dell’isola.

Naturalmente come tutti i posti di villeggiatura Agosto purtroppo è il mese peggiore e tutte le indicazioni delle spiagge più belle, bandiere blu servono poco, anzi cercate di spostarvi di poco e troverete il paradiso. A volte mi riesce veramente difficile capire il perchè tutti preferiscono ammasarsi in spiagge attrezzate piuttosto che curiosare.

Se volete aggiungere una settimana e spostarvi a Zante, a Pessada a Sud di Cefalonia d’estate parte tutti i giorni il traghetto che arriva ad Agios Nicolaus e proseguire la vacanza in un’isola completamente diversa. Vi lascio il link di Grecia mia, dove troverete tante e tante idee sulle isole della Grecia.

Cefalonia i profumi delle isole greche

Cosa mangiare a Cefalonia? Si mangia bene dappertutto e sono così gentili, così ospitali, sempre ocn il sorriso.  Il pesce se siete onnivori, tanti tantissimi meze (antipastini) quasi tutti vegetariani.  Ogni isola ha poi in più quanche specialità, appena vi sedete a tavola arriva la riganada, delle fette di pane integrale grigliato, condito con il buonissimo olio di Cefalonia e pomodorini. Ho riportato poi il sapore di una gustosissima zuppa di legumi misti la bourbourelia provatela!

Qui di seguito tutte le ricette vegetariane greche che ho riportato a casa in questi anni:

Spero che questo mio viaggio “Cefalonia i profumi delle isole greche” vi sia piaciuto. Se avete domande su qualche isola greca di quelle che ho girato in tanti anni, chiedetemi e sarò felice di aiutarvi.

Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino.

Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

3 Risposte a “Cefalonia i profumi delle isole greche”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.