Bourbourelia zuppa di legumi di Cefalonia

Bourbourelia zuppa di legumi di Cefalonia

Zuppa con fagioli, lenticchie, ceci, con farro o grano e verdure, leggermente piccantina di pepe, a cui va aggiunto un pochino di succo di limone alla fine, una delizia!

Che nome strano vero? Bourbourelia è la zuppa di legumi tipica di Cefalonia isola che ho avuto modo di visitare d’estate.

Una sera in un ristorantino ho chiesto la soup of the day e mi è arrivata questa bontà.
Viene preparata a Cefalonia il 21 Novembre per l’Eisodia tsh Teotokou, ingresso nel tempio della Vergine Maria.
Tornata a casa ho cercato in rete ed ecco il risultato.
La peculiarità di questa ricetta è che i legumi vengono cotti assieme. Il succo di limone aggiunto poi prima di essere servita da quel tocco in più.
Spesso mettono proprio anche una fetta di limone di fianco al piatto, se quello che c’è nella zuppa vi sembra poco. Qualche volta ho preparato le zuppe miste di legumi ma a me capita che o le lenticchie si disfano o gli altri fagioli restano un poco duretti.

Perciò controllando la ricetta già mi vedevo a cuocere distintamente i vari legumi, invece ho messo tutto assieme in pressione e via…una zuppetta strepitosa!
Se volete saperne di più su Cefalonia isola meravigliosa non molto lontana dalla nostra penisola trovate notizie in Cefalonia i profumi delle isole greche  

Se siete appassionati di ricette greche date un’occhiata a ricette estive greche vegetariane.

Bourbourelia zuppa di legumi di Cefalonia
Bourbourelia zuppa di legumi di Cefalonia
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione12 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persona
  • CucinaGreca

Ingredienti Bourbourelia zuppa di legumi di Cefalonia

  • 100 glenticchie
  • 100 gfagioli borlotti
  • 100 gCeci
  • 100 gfarro decorticato
  • 1carota
  • 1cipolla
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale marino integrale
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.salvia, rosmarino, timo, maggiorana
  • 1Succo di limone

Preparazione Bourbourelia zuppa di legumi di Cefalonia

Bourbourelia zuppa di legumi di Cefalonia

  1. La sera prima mettete a bagno lenticchie, borlotti, ceci e farro tutto separatamente(ci andrebbe anche del mais, ma sinceramente non lo gradisco tanto perchè è troppo dolce).

    In una ricetta ho trovate anche le fave ma non sono le fave nostre, bensì le split fava e ne parlerò prossimamente. Il mattino scolate i legumi e farro e sciacquateli bene bene, trasferiteli nella pentola a pressione.

    Lavate e pelate la carota, tagliatela a rondelle, lavate pelate e affetttate la cipolla. Aggiungete nella pentola assieme ad una foglia di alloro, ad un pezzetto di alga kombu e a un mazzetto di aromi come salvia, rosmarino, timo e maggiorana. (Io li lego con un pochino di filo così poi li tolgo più facilmente)-

    Nella ricetta originale questi aromi non ci sono, ma io li metto sempre perchè profumano la zuppa. Aggiungete acqua a coprire di due/tre dita il tutto, comunque non superate mai la metà della pentola, aggiungete un pochino di sale marino integrale e chiudete.

    Dal sibilo calcolate circa 30/35 minuti di cottura

    Sfiatate, controllate la cottura altrimenti a pentola aperta rimettete sul fuoco per qualche altro minuto. Servite con una spruzzatina di succo di limone, un giro d’olio extravergine e fette di pane integrale tostato   Il

Note

Vi è piaciuta la Bourbourelia zuppa di legumi di Cefalonia? Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino. Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette. nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.