Tahin la crema di sesamo

Tahin la crema di sesamo

Che poi è tahin al plurale o tahina? Mah…
Questa cremina così saporita chiamata anche burro di sesamo usata nella cucina mediorientale,  in Grecia e Turchia.
Si usa nell’hummus di ceci, nei falafel, ma anche spalmato nelle fette di pane, o mescolato con un pò di limone…
Fatta esclusivamente di semi di sesamo e olio, il tahin è anche una una bomba di salute, viste le proprietà del sesamo : non solo è gustoso e nutriente, ma rinforza anche il sistema immunitario e contiene una discreta quantità di calcio.

Tahin la crema di sesamo

Tahin la crema di sesamo

Ingredienti :

  • 100 gr di sesamo chiaro biologico
  • 30 gr di olio di semi di sesamo o vinacciolo
  • 1/2 cucchiaino di sale

 

Preparazione

In un padellino tostiamo il sesamo a fuoco medio facendolo saltare finchè sentiamo il suo buon profumino e lo vediamo diventare dorato. Lasciamolo raffreddare.

Mettiamo in un frullatore e tritiamolo facendo scendere l’olio a filo, con un pò di sale fino fino a che diventa una bella cremina. (Se volete poi usarlo per piatti dolci non mettete il sale)

In un barattolo si conserva in frigo, prima di consumarlo mescolatelo bene perchè l’olio tende a venire in superficie.

Procedimento Bimby:

In un padellino tostiamo il sesamo a fuoco medio facendolo saltare finchè sentiamo il suo buon profumino e lo vediamo diventare dorato. Lasciamolo raffreddare.
Mettiamo quindi i 100 gr di sesamo nel boccale e azioniamo a vel 8 per 50 secondi.
Se il sesamo si dovesse attaccare alle pareti con la spatola portiamolo verso le lame.
Appena vediamo che si è formata una sorta di crema, aumentiamo la velocità a 10 per 20 secondi, e  versiamo l’olio direttamente sul coperchio del bimby, come per la maionese.
Fare girare le lame a 5 per 45 secondi ed eccolo pronto.
Invasiamo e mettiamo in frigo.

Precedente Frollini vegani Successivo Hummus di ceci ricetta classica e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.