Crea sito

Pancakes di ceci e castagne

Pancakes di ceci e castagne

Vi ho già raccontato ieri della bella avventura iniziata, un percorso di 21 giorni descritto nel libro di Berrino Lumera e Mariani. Lo sto percorrendo con altri compagni d avventura che mi aspettano nel gruppo creato e in cui ci confrontiamo e ci aiutiamo se sorgono dei dubbi.

Un percorso che tocca l’alimentazione macro mediterranea, il movimento fisico e la meditazione. Un percorso graduale per ringiovanire corpo e mente.

Oggi per la colazione ho preparato dei Pancakes di ceci e castagne, una ricetta di Simona Barcella e Silvia Petruzzelli a cui ho poi accompagnato della confettura di susine solo frutta  che avevo preparato la settimana scorsa. La colazione è completata con del tè bancha, tè molto usato in macrobiotica

Il tè Bancha, è un tè verde che arriva dal Giappone. Raccolto tra settembre e ottobre ha un aroma forte. e morbido. Proprio perché raccolto più tardi rispetto agli altri tè, perde teina ed è più leggero.

Due sono le varietà di Bancha, ’hojicha che si ricava dalle foglie e il kukicha o tè dei tre anni-
Nel caso si prepari il the bancha hojicha è necessario spegnere il pentolino con l’acqua prima che giunga al bollore. Le foglie vanno versate infatti in acqua a 80° e lasciate coperte in infusione per circa 5 minuti prima di essere filtrate. Tutto il bancha andrebbe bevuto caldo o tiepido, senza dolcificare.

Se invece preferite il Kukhica sappiate che quest’ultimo si ricava dai rametti della pianta che deve essere vecchia di almeno tre anni, e viene tostato Nella macrobiotica viene usato anche al posto di dell’ acqua, andrebbe sempre bevuto caldo. Il kukicha mi piace tantissimo perché è praticamente privo di teina e si può benissimo bere anche al pomeriggio e sera. Il bancha tutto è ricchissimo di calcio, vitamina A e ferro. A differenza della varietà hojicha, il kukicha va fatto bollire per 10 minuti e poi lasciato riposare per altri 15.

Tutto il bancha favorisce la digestione, depura l’organismo, accellera il metabolismo è antiossidante e dona energia.

Pancakes di ceci e castagne una colazione macrobiotica completa per questo percorso dei 21 giorni

Pancakes di ceci e castagne
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti + riposo minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Pancakes di ceci e castagne

  • 125 g farina di ceci
  • 50 g Farina di castagne
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino Bicarbonato
  • 300 g Acqua
  • pizzico Sale

confettura e tè

  • q.b. confettura susine
  • q.b. tè bancha

Preparazione

  1. Mescolate farina di ceci con farina di castagne, un pizzico di sale, l’olio, il bicarbonato  e l’acqua. Frullate bene il tutto perchè non si formano grumi. Lasciate riposare un’ora.

    Prendete un padellino, spennellatelo di olio extravergine e versate un mestolino al centro inclinandolo un pochino per farlo ingrandire.

    Lasciate cuocere qualche minuto da una parte finchè fa le bollicine, girate e finite la cottura.

    Farcite con un pochina di confettura senza zucchero oppure con una parte di malto e tre parti di tahin.

Altri consigli

Se cerchi altri pancakes:

Pancakes di grano saraceno

Vegan panckes alla papaya siciliana

Pancakes di ceci edamame e carciofi

Pancakes al farro spelta e kiwi

Pancakes salati di cavolfiore viola

 

Se vuoi tornare alla HOME PAGE per cercare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

2 Risposte a “Pancakes di ceci e castagne”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.