Crea sito

Chips di cavolo nero cottura in forno

Chips di cavolo nero cottura in forno

Fino a poco tempo fa il cavolo nero lo mangiavo solo nella ribollita . Ma allora non ero vegetariana  e soprattutto non sopportavo la puzza dei cavoli.

 

chips cavolo nero orr

Per fortuna tante cose sono cambiate, oltre a stare bene mangiando veg, ho potutto conoscere, sperimentare, apprezzare tante verdure che prima  non consideravo. Il cavolo nero è una di queste.

il cavolo nero è utile per essere una riserva di risorse benefiche da sfruttare soprattutto in vista dell’inverno. Si tratta di un vegetale ricchissimo di sostanze antiossidanti, sali minerali e vitamine, in particolare la C, che è il migliore vaccino naturale contro virus, dolori e raffreddori. Per sfruttarlo al meglio sarebbe opportuno farsi degli estratti al mattino, metterlo nelle zuppe, ma non facendolo ribollire 😉 anche se la ribollita resta sempre un top di ricetta che amo, ma cuocendolo al vapore per una decina di minuti, poi frullarlo e aggiungerlo a zuppa finita, così da non distruggerne le proprietà.

 

Chips di cavolo nero

 

Ingredienti:

  • uno o due mazzetti di cavolo nero bio
  • gomasio o semi di sesamo q.b.
  • olio extravergine di oliva bio q.b

chips

Preparazione:

  1. Tagliare il fondo del cespo di cavolo nero e i gambi più coriacei. Lavare, asciugare tamponando le foglie.
  2. Stendere un foglio di carta forno sulla leccarda, preparare un’emulsione di gomasio e olio extravergine di oliva.
  3. Adagiare le foglie di cavolo nero sulla leccarda e pennellare leggermente  di olio e gomasio sia davanti che dietro.
  4. Infornare a 150 gradi per 15 minuti girandole all’occorrenza e controllando che non anneriscano. Devono diventare croccanti e friabili.Sentirete che buone, altro che le patatine!

chips cavolo nero

 

Anche a Natale erano in tavola, sparite tutte 😉

 

cavolo bero

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

4 Risposte a “Chips di cavolo nero cottura in forno”

    1. Allora, asciugalo bene dopo lavato, e controllalo a vista in forno perchè fa presto a diventare scuro, metti il ventilato e dopo dieci minuti controlli con un dito se ti sembra croccante perchè dipende anche dalla freschezza del cavolo. Fammi sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.