Crea sito

Polpette lenticchie Lauragais e quinoa

Polpette lenticchie Lauragais e quinoa

polpette quinoa

La regione francese de Lauragais si  trova a Sud, tra Tolosa e Carcassonne, è una zona rurale definita il granaio della Linguadoca. Da qui arrivano le lenticchie nere che mi hanno regalato a Natale, in omaggio al nome scelto per il mio blog 😉

Leggo che si differenzia dalle sue sorelle lenticchie per il  gusto raffinato e leggermente dolce, la pelle  molto sottile con la   polpa non farinosa cucinano rapidamente.  Tipo una lenticchia beluga francese un pò più rugosa per farla breve 😉 L’aggiungerò alla pagina dove parlo delle mie amate lenticchie.

Le ho fatte in umido come al solito, devo dire squisite. Ne ho usate poi per fare delle gustose polpette con la quinoa. Ricordiamo legumi – cereali abbinata magica per la nostra salute.

 

polpette lenticchie

Polpette lenticchie Lauragais e quinoa

Ingredienti per 4 persone:

Ingredienti
  • 150 g di lenticchie del Lauragais o qualsiasi altra lenticchia a cottura veloce
  • una foglia di alloro
  • 200 g di quinoa bio
  • zenzero e curcuma un pizzico
  • 2 cucchiai di olio extra vergine (facoltativo)
  • sale q.b.
  • 40 g di pane grattato o farina di riso per intolleranti
  • PER LA MAIONESE VEG:
  • 100 gr. di olio di semi di girasole deodorato bio
  • 20 gr di olio extravergine di oliva bio
  • 60 gr di latte di soia senza zuccheri aggiunti (soia italiana bio)
  •  3 cucchiai di succo di limone
  •  1 pizzico di sale
  • una punta di cucchiaino di curcuma
Procedimento
  1. Iniziate lavando molto bene la quinoa con acqua corrente, riponetela in un tegame e versate il doppio d’ acqua rispetto al suo peso. Lasciate cuocere per circa 20 minuti o affinché non si sarà asciugata tutta l’acqua.
  2. Spegnete e lasciate raffreddare.
  3. Nel frattempo lessate le lenticchie, per  30 minuti con una foglia di alloro
  4. Passatele al frullatore con la quinoa, regolate di sale, aggiungete un bel pizzico di curcuma e zenzero in polvere, se troppo morbide anche un pò di pangrattato senza glutine. Fate  rassodare un pochino in frigorifero.
  5. Trascorso il tempo necessario in frigo, prelevate con un cucchiaio una manciatadi impasto e datele una forma arrotondata
  6. Impanatela in un po’ di pan grattato senza glutine o farina di riso  e sistematele in una teglia ricoperta di carta forno.
  7. A lavoro ultimato, aggiungete a filo i due cucchiai di olio sulle polpette ( si può anche omettere, serve perchè non si secchino troppo ed infornate a 180° per 20 minuti.
  8. Nel frattempo preparate la maionese veg frullando con un minipimer  tutti gli ingredienti. QUI 
  9. Se la preparate in anticipo, riponete in frigo fino al momento di servirla.

polpette 2

 

3 Risposte a “Polpette lenticchie Lauragais e quinoa”

  1. Non te ne voglio assolutamente perché non c’è nulla da dire a queste polpette che spiccano di gusto e salute! Bellissime foto e complimenti per la scelta degli ingredienti…le hai rese speciali 🙂
    Grazie per aver partecipato al contest e buona fortuna! :*

    1. Grazie di esserti accorta dell’errore. Scusami. Era una ricetta replicata e avevo copia incollato. Meglio se usi olio extravergine, ho messo due cucchiai anzichè 4, è l’olio che metti a filo sulle polpette prima di infornarle perchè non si secchino troppo. Si può anche omettere. Oppure se hai fretta, puoi passarle in padella con un filino d’olio, non occorre friggerle basta solo che facciano la crosticina. Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.