Crea sito

Cecine semplici – crepes di ceci tre sapori

Cecine e ancora cecine e poi cecine. Questa volta ecco le cecine semplici – crepes di ceci tre sapori.
Cecina alla curcuma, cecina ai semi di chia, cecina alle erbe aromatiche. Queste piccole farifrittate in padella si possono usare tranquillamente al post del pane o si possono anche trasformare in crackers di ceci.


foto Cecine semplici - crepes di ceci tre sapori
Ideali per accompagnare qualsiasi verdura di stagione, queste piccole crepes senza glutine adattissime a chi soffre di intolleranza al grano.
Come sapete la farina di ceci fornisce quantità interessanti di proteine vegetali. Ricca di fibre facilita la digestione.
Unico accorgimento da tenere presente, lasciare sempre in ammollo la farina per qualche ora a temperatura ambiente, in modo che si inneschi la fermentazione che fa diventare digeribile la stessa.

Altre ricette da non perdere: Cecine in padella al rosmarinoFarifrittata farinata o cecina le differenze
Seguimi anche in Instagram qui

cecine semplici 3 sapori(1)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto

  • 150 gfarina di ceci
  • 450 gacqua
  • q.b.sale marino integrale
  • 1 cucchiainocurcuma in polvere
  • 1 cucchiaiosemi di chia
  • 1 cucchiaioerbe aromatiche miste
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Padella per crepes

Preparazione

  1. Cecine semplici - crepes di ceci tre sapori

    Versa la farina di ceci in una ciotola. Aggiungi l’acqua e mescola velocemente per non creare grumetti. Puoi fare tutto in frullatore.

    Metti a riposare l’impasto a temperatura ambiente per qualche ora anche tutta la notte.

  2. Cecine semplici - crepes di ceci tre sapori

    Aggiungi olio e sale e mescola ancora. Dividi l’impasto in tre ciotole. Nella prima ciotola metti le erbe aromatiche tritate, olia leggermente il padellino, versa un poca di pastella e lascia cuocere finchè vedi le bollicine crearsi in superficie. Gira dall’altra parte e continua la cottura per un paio di minuti. Finisci le cecine del primo impasto e passa al secondo.

  3. cecine curcuma

    Con la stessa procedura prepara anche le cecine alla curcuma e poi anche quelle con i semi di chia.

    Puoi presentare le cecine come accompagnamento ad hummus, a verdure saltate, anche con tofu e tempeh. Le cecine alla chia e alla curcuma sono ottime anche a colazione spalmate da un velo di composta di frutta.

  4. cecina ai semi di chia

    Qui i semi di chia da mettere nell’impasto.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.