Crea sito

Treccia salata alle erbette

Treccia salata alle erbette

Tra qualche giorno è Pasqua. Quest’anno una Pasqua diversa dalle solite, una Pasqua sottotono.
Non mi lascerò però inondare di tristezza, la Pasqua è di resurezione come quella che arriverà presto per tutti noi.


Treccia salata alle erbette
E’ passato un mese dal primo appuntamento con le amiche Marianna e Lidia per mettere le mani in pasta.
Dopo il bussolà alla vicentina del mese scorso, oggi ho pensato ad un impasto adatto anche alle feste.
Una treccia salata alle erbette, uno strudel vestito a festa, intrecciato e ricco.
Poi naturalmente il ripieno può essere personalizzato a piacere. Io questa volta ho voluto farcirlo con rosolaccio (che noi in Veneto chiamiamo rosole), un radicchio di campo primaverile particolarmente dolce. L’ho mischiato con le mie amate batate e con della ricotta, io ho messo quella di mandorle perchè la faccio in casa, ma va bene anche la ricotta vaccina.

Se volete idee per un altro ripieno (estivo però) ecco la Treccia di farro alle zucchine

Altre ricette con il rosolaccio:
Vellutata rosolaccio e lenticchie
Torta brisè salata rosolaccio e cipolla

treccia salata alle erbette
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti Treccia salata alle erbette

  • 200 gFarina integrale bio
  • 80 gAcqua
  • 30 golio extravergine di oliva
  • 1/2 cucchiainoAceto di mele
  • 1 pizzicoSale marino integrale

Ripieno

  • 1cespo erbette o rosole
  • 1batata
  • 1scalogno
  • q.b.olio extravergine di oliva
  • q.b.timo,maggiorana ecc
  • q.b.sale marino integrale
  • q.b.Semi di papavero

Preparazione treccia salata alle erbette

  1. In una planetaria o a mano mescola gli ingredienti per la pasta matta, poi finisci di impastare a mano, su una spianatoia, dovrai aver una bella pasta liscia e morbida e malleabile.

    Mettila in una scodella, copri con pellicola e lascia riposare una mezz’oretta.

  2. Treccia salata alle erbette

    Nel frattempo lava le erbette, taglia a pezzetti, scolale bene. In una padella stufa uno scalogno tritato con un goccio d’olio, getta le rosole e fai cuocere per 15 minuti finchè sono tenere.

    Lava, pela e fai a cubetti la batata e cuoci al vapore per 15 minuti.

    In un ciotola schiaccia la batata, unisci la ricotta, le erbette, il sale, il pepe, il timo ,la maggiorana. mescola tutto.

  3. Treccia salata alle erbette

    Riprendi la pasta, tirala con un mattarello sulla spianatoia infarinata fino ad avere un rettangolo sottilissimo.

    Posiziona al centro l’impasto come da foto, taglia i lati a striscioline di circa un centimetro e lascia invece la testa e la cod unite.

  4. Treccia salata alle erbette

    Intreccia sovrapponendo bene le striscie fino ad avere ben chiusa la trecchia svedese. Spennella con acqua e spolvera di semi di papavero.

  5. treccia salata alle erbette

    Passa in forno a 180 gradi ventilato per 40 minuti.

Come conservare Treccia salata alle erbette

La treccia si conserva in frigorifero per un paio di giorni

Dove mi trovi

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest

Vuoi lasciare un commento?

 

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.