Crea sito

Treccia al farro e zucchine

La treccia al farro e zucchine, un’alternativa al classico strudel salato ripieno.

treccia 7

RICETTA VEGAN

Ve l’ho già detto che ho una farina di farro integrale bio meravigliosa? E’ una farina a km 0, se la fa macinare a pietra  Alessandro, l’orticoltore biologico e biodinamico da cui mi rifornisco ogni sabato di frutta e verdura. Alessandro è una persona meravigliosa che ha cambiato radicalmente anni fa il suo stile di vita, e che ben conosce l’argomento alimentazione naturale. Ogni tanto organizza anche corsi mirati a far conoscere l’argomento, In più coltiva la sua terra e ama la sua frutta e verdura.

Con la farina di sua produzione, ho provato questa treccia con ripieno di zucchine, noci e tofu affumicato.

 

Treccia al farro e zucchine

 

treccia farro

 

Ingredienti:

  • 250 g farina di farro integrale bio
  • 150 g latte di soia   bio
  • un cucchiaino di malto di riso
  • lievito di birra secco mezza bustina
  • 30 g olio extra vergine di oliva bio
  • sale: un pizzico
  • Per il ripieno
  • un panetto di tofu affumicato
  • 3 zucchine bio
  • 12 noci
  • dragoncello secco o origano q.b
  • sale, pepe e semi vari q.b.

 

treccia al farroPreparazione:

  • In una ciotola mescolate il lievito con il latte  tiepido e il malto di riso  finchè si scioglie bene.
  • In un altra terrina setacciate la farina con il pizzico di sale, versate mescolando il latte con il lievito sciolto, e l’olio, mescolando per qualche minuto finchè avrete un impasto liscio.
  • Mettete a riposare al calduccio in una ciotola unta d’olio e coperta con pellicola per un paio d’ore finchè raddoppia di volume.
  • Stendete l’impasto lievitato con il mattarello su un foglio di carta forno  formando un rettangolo di circa cm. 45×30
  • Sbriciolate il tofu, grattugiate le zucchine con una grattugia a fori larghi, spaccate le noci e tritate i gherigli. Mescolate il ripieno in una ciotola,regolate di sale e pepe e un bel pizzico di dragoncello o origano.
  • Farcitele con il ripieno, lasciando un bordo di circa 4 dita.
  • Tagliate il bordo a strisce di 2 cm.e richiudetele intrecciandole, sovrapponendole leggermente. Lasciatele lievitare un’ altra mezz’oretta.
  • Pennellate con latte di soia e spolverate con semi oleosi
  • Infornate per 30 minuti a 200 gradi.

treccia v3

 

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.