Crea sito

Vellutata rosolaccio e lenticchie

Vellutata rosolaccio e lenticchie

Il Sabato mattina adoro andare presto al mercato ortofrutticolo, dove ci sono gli ortolani con i loro prodotti che vendono direttamente.

Famiglie intere anche i nonni presentano le primizie dei loro orti. Vado spesso da una coppia di signori anziani, semplicissimi e teneri, molto molto onesti.

I primi asparagi, insalata, i primi piselli ma soprattutto il radicchio di campo e il rosolaccio. Il rosolaccio, la pianta del papavero selvatico, con le sue rosole, i germogli tenerelli che si raccolgono a primavera.  I germogli del papavero sono dolcissimi, ottimi anche solo sbollentati, nel risotto, nelle cecine, nelle torte salate e nelle minestre.

Ne ho acquistate dai vecchini due borse stracolme, dopo averle accuratamente lavate e spuntate, le ho sbollentate qualche minuto e poi ripassate in padella con scalogno e paprika affumicata.

Con le altre ho preparato questa Vellutata rosolaccio e lenticchie, semplice e confortante.

Vellutata rosolaccio e lenticchie

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 100 g rosolaccio
  • 4 cucchiai Lenticchie rosse decorticate
  • 1 Daikon
  • 1 Scalogno
  • q.b. Brodo vegetale
  • q.b. semi di canapa decorticata
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Vellutata rosolaccio e lenticchie

    Lava ben bene il rosolaccio e taglialo a pezzetti. Lava, pela e taglia a dadini anche il daikon.

    In una pentola di acciaio versa un filo d’olio extra vergine di oliva spremuto a freddo e unisci uno scalogno affettato. Fai stufare qualche minuto, poi aggiungi le lenticchie che avrai lavato. Fai insaporire bene, aggiungi il daikon e il rosolaccio. Mescola e a questo punto aggiungi anche il brodo vegetale fino a coprire bene di un due dita tutte le verdure. Cuoci per 20/25 minuti, spegni e aggiungi il miso sciolto in poca acqua calda. Assaggia e al limite regola di sapore. Con il frullatore ad immersione rendi a vellutata.

    Servi con un filo d’olio extravergine,  spolvera se ti piace con semi di girasole Ottima con crostoni di pane fresco integrale

  2. Vellutata rosolaccio e lenticchie

Qualcosa su di me

Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino.

Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest ,Google+

Vuoi lasciare un commento qui in fondo all’articolo?
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.