Crea sito

Fette biscottate alla castagna

E’ sempre una grande soddisfazione preparare il pane in casa, e dopo il pane anche le  fette biscottate alla castagna.

fette biscottate
Pane, biscotti, dado, crema gianduia, marmellate è tutto un allegro spignattamento.
Non avevo mai provato però a cimentarmi con le fette biscottate alla castagna per il  mattino. Non pensavo fosse così facile, praticamente è un pane a cassetta biscottato.

Grazie alla ricetta perfetta di Stefania, ho replicato dal suo blog WelcomeBa(c)kery  le fette biscottate con la farina di castagne.

Fette biscottate alla castagna

Ingredienti per uno stampo da plumcake da 30 x 11,5 x 9 cm

Questa volta ho preparato le fette biscottate alla castagna con lievito di birra disidratato ma riporto anche la ricetta originale che prevede  l’uso del lievito madre.

Ricetta originale di WelcomeBa(c)ery

  • 400 g di farina tipo 1  (nel caso si usasse lievito di birra aumentare a 427g)
  • 100 g di farina di castagne (aumentare a 127 nel caso del lievito di birra)
  • 90 g di pasta madre solida (in alternativa 10 g di lievito di birra fresco)
  • 260 g di latte (aumentare a 315 g se si usa lievito di birra)
  • 2 cucchiai di crema di marroni
  • 20 g di zucchero o malto di riso
  • 30 g di olio extravergine di oliva

Preparazione delle fette biscottate alla castagna

  • Sciogli la pasta madre (o il lievito di birra) nel latte tiepido e versala sulle farine mescolate e ossigenate. Aggiungi  la crema di marroni e impasta fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Aggiungi gradualmente lo zucchero o i l malto. Una volta ben assorbito, aggiungi gradualmente l’olio.
    Pirla l’impasto (fai la palla) e fallo raddoppiare in un contenitore coperto.
  • Sgonfia delicatamente l’impasto e stendilo in un rettangolo il cui lato corto è pari alla lunghezza dello stampo che si utilizza.
  • Arrotolalo molto stretto su se stesso, in modo da non creare bolle d’aria. Poni nello stampo unto con un po’ di olio a lievitare, coperto, fino a quando raggiungerà il bordo.
    Spennella con latte. Inforna a 150° per 40′. controlla perchè dipende dai forni
  • Nel mio ho dovuto mettere a 200 gradi per 35 minuti.
  • Dopo  12h,  affettalo in uno spessore di circa 1 cm e ponilo  su griglia in forno ventilato a 150° per 25′ leggermente socchiuso per far fuoriuscire meglio l’umidità. Fai raffreddare in forno spento, con sportello aperto. Se non si dovesse avere un forno ventilato, consiglio di prolungare la tostatura diminuendo magari la temperatura, per asciugare al massimo.
  •  

fette

Fette biscottate alla castagna Trasformate da me anche per la versione Bimby:

La ricetta qui sopra, del pan bauletto  è una variante della ricetta per il Bimby che facevo da tempo, quello di Rosanna Franceschini

  1. Nel boccale acqua, zucchero, lievito 1min e mezzo 37°vel 1,
  2. Aggiungere farina,sale,e olio e crema di marroni 3 min Spiga.
  3. Dopo la prima lievitazione di un ora stendere la pasta alta 1 cm e arrotolarla stretta  su se stessa per evitare le bolle e disporla in uno stampo da plum cake da 30 cm.
  4. Lasciarla lievitare fino al raddoppio nello stampo, spennellare di latte  e  mettere in forno caldo cuocere 40 min a 150°.
  5. Se si volesse tostare, aspettare 12h, affettare in uno spessore di circa 1 cm e porre su griglia in forno ventilato a 150° per 25′ leggermente socchiuso per far fuoriuscire meglio l’umidità. Far raffreddare in forno spento, con sportello aperto. Se non si dovesse avere un forno ventilato, consiglio di prolungare la tostatura diminuendo magari la temperatura, per asciugare al massimo.

fette biscottate alla castagna

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.
nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo
Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest ,Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

4 Risposte a “Fette biscottate alla castagna”

  1. Eccole!!! Bellissime! Mi hai fatto venire voglia di rifarle! Spero ti siano piaciute! E complimenti per il blog, grazie a questo swap l’ho scoperto e ce l’ho tra i preferiti. Ho adocchiato i biscottini alla quinoa ♡♡♡

    1. Grazie Stefania, e io ho scoperto il tuo! Bello, bello, bello! Le fette biscottate mi sono piaciute soprattutto perchè sono fatte con farina 1 e farina di castagna, perchè hanno pochissimo zucchero e io non riesco più a mangiare zuccherato, e perchè sono sane, io sempre alla ricerca dei prodotti senza olio di palma. Ho già adocchiato altre tue ricette che farò al più presto. Un abbraccio.

  2. Ecco come celebrare l’autunno e rendere golose le colazioni… adoro le castagne e fare le fette biscottate in casa è uno dei miei prossimi obiettivi, quindi mi cimenterò presto! E credo proprio ci sarà tanto marrone come qui… 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.