Dado vegetale homemade

Io il dado me lo faccio, con le verdure biologiche. Non contiene il glutammato monosodico, non contiene conservanti,coloranti, e con il sale ci si regola come si preferisce, meglio di così, ecco il mio dado vegetale homemade

Io preferisco farmi il dado in casa perchè per quanto possibile preferisco sapere quel che metto nel piatto, il glutammato ha una storia molto molto controversa e non si sa ancora se è innocuo, se fa bene se fa male.

Per approfondire l’argomento consigliamo la visione del servizio di Report che porta il titolo di Il glutammato fa male?, inserito nella puntata del 4 aprile 2001. L’argomento a distanza di anni è ancora molto dibattuto e i pareri contrastanti.

 

Dado vegetale homemade

 

dado

Ingredienti:

  • 200 gr di sedano con le foglie
  • 200 gr di carota
  • 150 gr di cipolla
  •     1 zucchina (solo se in stagione)
  •     1 cucchiaio di passata fatta in casa
  •     salvia, rosmarino, timo, maggiorana a piacere, in estate anche basilico
  •     1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 180  gr di sale grosso

Preparazione:

  1. Lavare,  sminuzzare bene bene le verdure,
  2. Mettere un filo d’olio nella pentola, aggiungere le verdure e stufare una decina di minuti
  3. Aggiungere il sale, mescolare e cuocere un’oretta circa.
  4. Frullare tutto con il minipimer e cuocere ancora un’altra mezz’oretta finchè si sarà ben asciugato.
  5. Mettere nei vasetti e conservarlo in freezer.

 

verdure

Preparazione Bimby:

  1. Inserisci tutte le verdure e le erbe aromatiche nel boccale. 10 Sec. Vel 7.
  2. Raduna sul fondo
  3. Aggiungi il sale, l’olio Con il misurino inclinato. 20 Min. Temp. Varoma Vel.2.
  4. Omogenizza. 1 Min. Vel. Turbo.
  5. Se dovesse risultare troppo liquido (dipende, come sempre, da quanta acqua tirano fuori le verdure  puoi addensare per il tempo necessario a Temp. Varoma.
  6. Mettere nei vasetti. Io lo conservo in freezer perchè resta comunque morbido e lo uso a cucchiaini.

dado 1

Una versione diversa ma non meno buona è quella di Le ricette di Ciccia Bacilla  date un’cchiata!

Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino.

Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se vuoi tornare alla HOME PAGE per cercare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

Precedente Hummus di roveja legume antico Successivo Ricetta bicchierini cachi e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.