Crea sito

Crema di topinambur e patate

Quando arriva la stagione dei topinambur, la prima ricetta che faccio perchè è la più veloce e gradita è questa crema  di topinambur e patate. Ricordiamo però che  Il topinambur va mangiato in primis crudo, per non distruggere in parte le sue innumerevoli proprietà

 

topinambur

 

Ad alcuni il topinambur  non piace perchè essendo tutto bitorzoluto, questo tubero diventa difficile da pelare, ma basta acquistarlo biologico, munirsi di una bella spazzola apposita (come quella che vedete nello sfondo nell’ultima foto) una bella spazzolata e si cucina con la buccia. Oltrettutto sappiamo che è proprio nelle bucce la concentrazione di vitamine e minerali, ma accertiamoci che i tuberi siano bio.

Il topinambur costituito da acqua, proteine, zuccheri, carboidrati e fibre  è ricco anche di aminoacidi, vitamine A e B, potassio, magnesio e ferro. Inoltre pulisce l’intestino e contiene l’inulina, molecola nutritiva che aiuta a conferire senso di sazietà. In più aiuta ad abbassare l’assorbimento di zuccheri, trigliceridi e colesterolo, migliora le funzioni della vista, è un ricostituente naturale in caso di spossatezza fisica .Favorisce, inoltre, la digestione.

Attenzione però, meglio attenersi a un topinambur al giorno, contenedo inulina potrebbe in dosi eccessive creare mal di pancia. 😉

Crema di topinambur e patate

 

crema di topinambur

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr. di topinambur BIOLOGICI
  • 400 gr di patate bio
  • 1 scalogno
  • un cucchiaio di olio extravergine
  • 500 gr di brodo vegetale

Preparazione:

  1. Laviamo e spazzoliamo bene bene i topinambur bio e li facciamo a pezzetti
  2. Laviamo e peliamo le patate e tagliamo a pezzi anche loro.
  3. Tritiamo lo scalogno, lo mettiamo in pentola con un filo di olio extravergine e lo stufiamo qualche minuto.
  4. Aggiungiamo topinambur, patate, il brodo vegetale e facciamo andare a fiamma bassa per una trentina di minuti, finchè i tuberi sono cotti.
  5. Controlliamo di sapore e vellutiamo con il minipimer.
  6. Serviamo calda con un filo d’olio e crostini

crema di topinambur 1

Preparazione con il Bimby della Crema di topinambur e patate

  1. Laviamo e spazzoliamo bene bene i topinambur bio e li facciamo a pezzetti
  2. Laviamo e peliamo le patate e tagliamo a pezzi anche loro.
  3. Mettiamo lo scalogno nel boccale, qualche colpo a turbo e abbassiamo sul fondo.
  4. Aggiungiamo il filo d’olio  3 min. s 100 vel. 1
  5. Aggiungere topinambur, patate,  10 sec. a 6
  6. Brodo vegetale o acqua e un cucchiaino di dado bimby  30 min. a 100 vel. 1
  7. Vellutiamo 20 sec. a 8 e serviamo con crostini e un giro di olio estravergine.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi sulla pagina Facebook  a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.