Crea sito

Polpette di lenticchie e amaranto

 

pedina

L’altra settimana sono andata a Breganze ad una conferenza del mitico Dott. Franco Berrino uno dei miei guru.
Mi ritengo fortunata perchè sono riuscita ancora una volta ad ascoltarlo, visto che era gremito il teatro ed era gremita la piazza all’esterno, ero però dispiaciuta per le persone che  purtroppo non sono riuscite ad entrare.
Ho letto i suoi libri, per ultimo  Il cibo dell’uomo che è  in pianta stabile  sul mio comodino .  Cerco di mettere in pratica i suoi 12 comandamenti , sono associata a La Grande Via   che lui  ha fondato con Luigi Fontana e Enrica Bortolazzi allo scopo di favorire iniziative volte a promuovere la prevenzione delle malattie e la longevità in salute.  Insomma, capite che sono una sua grande fan!!

Sono convinta più che mai dell’esigenza di  alimentarci al meglio, prendendo spunti dalla dieta (ricordiamoci che vuol dire stile di vita) e raccomandazioni nutrizionali della ECAC e Progetto Diana , (Berrino ha partecipato per anni al progetto EPIC).

Tornando a quella serata, ricordo con un sorriso  quando il Dottore  ha consigliato di usare una famosissima bevanda gassata per pulire il WC 😉
Berrino  poi richiamando la saggezza  macrobiotica ha anche  accennato ai SETTE LIVELLI DI CONSAPEVOLEZZA ALIMENTARE che tutti dovremmo tutti conoscere.

Ma passiamo al dunque, la bellissima serata è finita con una piacevole sorpresa, all’uscita ci aspettava un muro di pacchetti di lenticchie, offerti dalla Pedon.   Omaggio ancora più gradito perchè una parte del costo va a Save the children. Quella sera è stato regalato un pacchetto di lenticchie a testa, ma ieri  ho visto che  si possono acquistare anche nei supermercati.

Allora ho deciso che questo Natale regalerò libri di Berrino e lenticchie Pedina. Scusate, vedo che sembra un post pubblicitario ma non lo è!

Passiamo alla ricetta?

Polpette di lenticchie con amaranto 

polpette lenticchieIngredienti:

  • 1 scalogno
  • 200 gr. di lenticchie
  • 100 gr di amaranto
  • 50 gr di polpa di pomodoro
  • 1 foglia di alloro
  • sale, pepe, olio extravergine q.b.
  • 400 gr. di brodo vegetale con dado fatto in casa
  •  farina di mais fioretto per compattare l’impasto delle polpette

Preparazione:

  1. In una terrina mettere a mollo l’amaranto e in un’altra le lenticchie per un paio d’ore.
  2. Sciacquare l’amaranto e cuocerlo in acqua per 30 minuti.
  3. In una casseruola tritare  lo scalogno e stufarlo con un filo d’olio, aggiungere la polpa di pomodoro, le lenticchie scolate e insaporire per bene.
  4. Versare il brodo vegetale caldo, la foglia d’alloro e cuocere 30/40 minuti  mescolando fino ad assorbimento del liquido. Togliere la foglia di alloro.
  5. Trasferire il tutto in un frullatore, aggiungere l’amaranto cotto, un pò di fatina di mais fioretto quanto serve per avere un composto da polpetta.
  6. Formare le polpette, passarle in forno caldo fino a doratura.
  7. Accompagnare con verdure di stagione, qui con una crema di cavolo giallo/arancione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.