Crea sito

Pesto di asparagi alle mandorle ricetta semplice

In questi giorni gli asparagi in cucina vanno alla grande e d è giusto approfittarne visto che sono un super food, per esempio con questo pesto di asparagi alle mandorle ricetta semplice

 

pesto di asparagi alle mandorle 1

.

Questa volta anzichè i miei amati asparagi bianchi di Marola o di Bassano, ho usato gli asparagi verdi, il loro colore sa proprio di primavera.

Gli asparagi dicevo sono un ortaggio da non dimenticare mai anche per le loro proprietà nutrizionali.   Pensate che gli asparagi sono in cima alla lista del piccolo numero di colture in una futuribile colonia su Marte, dove è in programma una missione umana nel 2030. Perchè? Perchè contengono ferro, vitamina C ma sopratutto vitamina K  Contengono acido folico e soprattutto quercitina, un’alimentazione ricca di quertitina salvaguardia la salute del cuore Gli asparagi hanno proprietà depurative e diuretiche perchè contengono un  l’asparagina, ottimi per chi soffre di ritenzione idrica o ipertensione.

100 grammi di asparagi contengono solo 24 calorie. Il National Cancer Institute vede una ragione in particolare per mangiare asparagi: contengono più glutatione di ogni altro vegetale. Questo antiossidante neutralizza i radicali liberi ed è molto studiato nella prevenzione di alcuni tumori.

Con gli asparagi verdi ho preparato un pesto, potremmo chiamarlo anche una crema spalmabile, ottima si per la pasta ma meravigliosa anche sui crostini di pane intgrale per un antipasto.

Pesto di asparagi alle mandorle ricetta semplice

Ingredienti per due barattoli medi

  • 10/12 asparagi verdi cotti al vapore
  • un pizzico di sale
  • mezzo spicchio di aglio
  • 30 g di mandorle
  • 100 g di olio extra vergine
  • succo di mezzo limone
  • maggiorana q.b.
  • pepe q.b.
  • 40 g di parmigiano di mandorle
  • un cucchiano di miso in pasta (facoltativo)

Preparazione:

  1. Tritate l’aglio e le mandorle finemente. Tagliate a pezzetti gli  asparagi lessati e trasferiteli nel boccale del mixer ad immersione. Frullate un pochino, aggiungete aglio e mandorle, il succo del limone, la maggiorana e il miso.
  2. Aggiungete l’olio alternato al parmigiano di mandorle finchè avrete una crema morbida. Assaggiate e regolate di sale e pepe e trasferite poi nei barattoli.
  3. Si conserva in frigorifero circa una settimana

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette iscriviti alla newsletter.
Seguimi poi in Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le  domande, in Instagram oppure seguimi su Twitter o Pinterest

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timoelenticchie©

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.