Come preparare il sale di sedano fatto in casa

Conoscete il sale di sedano?

E’ tanto tempo che mi ero ripromessa di condividere questa semplice preparazione, eccomi qui: come preparare il sale di sedano fatto in casa.

il sedano di Rubbio prodotto de.co vicentino è il protagonista, preparatelo pure con il sedano a km. 0 (o ancor meglio del vostro orto)

Se amate la cucina naturale di sicuro avete sentito parlare del sale di sedano, anzi magari fa già parte della vostra dispensa quotidiana. Viene chiamato sale ma non è sale, bensì un insaporitore prodotto con solo sedano. Il sedano come sappiamo già per se stesso è saporito, allora preparatelo così e spolveratelo magari assieme al  gomasio nelle vostre insalate o verdure cotte sentirete che sapidità.

come preparare il sale di sedano in casa

Torniamo al solito discorso detto e risaputo, secondo l’IRNAN Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, non si dovrebbe assumere più di 5 g di sale al giorno. Invece soprattutto noi italiani ne usiamo molto di più. Questo sale è un ottima alternativa per tutti, non solo  per chi soffre di patologie cone  ipertensione arteriosa con conseguente rischio di ictus, di infarto, di malattie renali che si aggravano con l’uso del sale.

menosalepiusaluteNegli Stati Uniti il sale di sedano è molto usato, più che da noi, adirittura si dice che sia uno degli ingredienti per preparare il famoso Bloody Mary.

Come preparare il sale di sedano fatto in casa

Ci sono vari metodi per preparare il sale di sedano, nel forno o nell’essicatore.

Occorrente per 100 g

  • 4 mazzi di sedano con le foglie  (io ho usato il sedano di Rubbio)
  • se volete aggiungere timo, maggiorana, dragoncello quel che vi pare
  • se volete aggiungere qualche pizzico di sale per renderlo pià forte ma non serve.

Preparazione:

  1. Lavate, tagliare a fettine e a pezzettini il sedano e asciugatelo bene, rivestite di carta forno una leccarda e spargete bene i pezzettini di sedano senza sovrapporli. Fatelo essicare in forno a 100 gradi per circa tre ore tenendo socchiusa la port adel forno per esempio con un mestolo di legno.
  2. Quando poi è raffreddato passatelo al frullatore.
  3. Se invece volete usare l’essicatore, che sarebbe il metodo migliore visto che non superando i 40 gradi le proprietà restano inalterate. Qui conviene ridurre a pezzetti piccoli piccoli il sedano coprire di carta forno le griglie dell’essicatore e viene pronto in 48 ore, essendo un ortaggio molto acquoso.
  4. Poi frullate tutto bene,

 

 

 

sedano-s

Se vi interessa Come preparare il sale di sedano fatto in casa e lo fate,  aggiungete gli  hashtag  #timoelenticchie e ricordate di taggare @timoelenticchie  su instagram  e Timo e lenticchie   su FaceBook, o venitemi a trovare per qualsiasi domanda.

Precedente Vellutata di pastinaca e carote Successivo Taralli senator cappelli al curry e papavero

2 commenti su “Come preparare il sale di sedano fatto in casa

  1. Avevo nostalgia della mia amica che dispensa sempre ottimi consigli e anche oggi ne ho trovato uno che desta la mia curiosità, per ridurre il sale io in genere uso la santoreggia ma d’ora in poi anche il sale di sedano sarà fra gli ingredienti della mia cucina. grazie per la ricetta e complimenti per la splendida foto, un abbraccio grande

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.