Crea sito

Zuppa di lenticchie beluga al profumo di timo

Anche se quest’anno abbiamo avuto la fortuna grande di avere un mese di Settembre meraviglioso, siamo in autunno e io gongolo perchè comincia il tempo delle zuppe, come questa Zuppa di lenticchie beluga al profumo di timo.

beluga e timo

Uso spesso in cucina le lenticchie beluga e qui trovate tante ricette con questa lenticchia delicata e scusa.

Vi parlo un po’ delle lenticchie beluga.

Originarie dell’Asia, il loro nome prende origine dalla somiglianza con l’ononimo caviale. Recenti studi americani hanno scoperto che l’insolito colore dei semi, è dato dalla presenza di un pigmento facente parte alla famiglia delle antocianine fino ad oggi sconosciuto. Questo nuovo composto avrebbe eccellenti effetti salutistici e nutrizionali. Le antocianine oltre a determinare, la colorazione blu, purpurea o rosso del mirtillo e di altri frutti e vegetali rossi, difendono l’organismo dai danni derivanti da processi ossidativi che portano all’invecchiamento, a malattie cardiache o talune forme di tumore. I ricercatori hanno pensato di poter utilizzare questa molecola anche come colorante naturale, un limite per l’utilizzo delle antocianine come coloranti per alimenti deriva dalla instabilità del pigmento a pH acidi, infatti, le antocianine a pH bassi perdono la caratteristica colorazione. Fonte: Agricultural Research service (ARS) Dr Gary R. Takeoka

Volete approfondire l’importanza  dei legumi e cereali nella nostra alimentazione? qui trovate l’articolo

Zuppa di lenticchie beluga al profumo di timo

RICETTA VEGAN

Ingredienti per 4 persone:

Ingredienti:

  • 1 costa di sedano
  • 1 scalogno
  • 1 carota
  • 200 gr. di lenticchie beluga secche
  • 400 gr di  polpa  di pomodoro bio
  • qualche rametto di timo
  • olio extra vergine q.b sale, pepe,
  • 500  gr di brodo di dado vegetale homemade 

Preparazione:

  1. Se usate le lenticchie beluga  non hanno bisogno di ammollo perchè la loro buccia è particolarmente sottile.
  2. Lavate sedano, carota e scalogno e tritateli.
  3. In una casseruola mettete un filo d’olio, le verdure e stufatele 5 minuti.
  4. Aggiungete le lenticchie,un po’ di brodo e insaporite con timo tritato fresco.
  5. Quando il brodo è consumato unite il sugo di pomodoro, l’altro brodo  e terminate la cottura
  6. Le beluga in 25 minuti dovrebbero essere cotte, ma dipende anche da quanto tempo è stato seccato.
  7. Servite subito con rametti di timo, una grattata di pepe nero accompagnato con pane integrale (legumi e cereali piatti della salute)

Zuppa di lenticchie beluga al profumo di timo

Se volete conoscere meglio le lenticchie vi rimando a questa pagina in cui ne parlo.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook: Timo e lenticchie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.