Zuppa di fagioli tabacchini ricetta tradizionale

Vi piace questa zuppa di fagioli tabacchini ricetta tradizionale?

Conoscete i fagioli tabacchini? Ognuno di noi coltiva delle passioni, sono necessarie per vivere con entusiasmo la nostra vita.

Una delle tante passioni per me è conoscere i faigoli antichi. Borlotti, cannellini, fagioli corona, o fagioli del papa, chi più ne ha e più ne metta nella mia cucina.

Oggi è la volta di conoscere i fagioli tabacchini e di farci questa zuppa.

Zuppa di fagioli tabacchini ricetta tradizionale

I fagioli tabacchini come li ho scoperti?

Ogni secondo sabato del  mese qui in città, allestiscono un mercatino con prodotti bio e di agricoltori locali. Ho scovato un coltivatore di fagioli antichi e tra questi, spiccavano loro,i tabacchini e sono stata colpita dal colore fantastico di questi piccoli fagioli.

Arrivano dalla Lucania, coltivaro soprattutto in Molise e Basilicata.  Sono fagioli di Sarconi I.G.P. Fagiolo nano dal seme tondo-ovoidale e dal tipico colore tabacco, da cui il nome. Fagiolo da sempre molto coltivato, con alto contenuto di fibra e altamente digeribile.

Questo fagiolo mi è piaciuto oltre che per il suo splendido colore tabacco, anche  perchè pur avendo una buccia sottile, non si sfalda e così è perfetto sia nelle zuppe che come contorno.

Zuppa di fagioli tabacchini ricetta tradizionale

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di fagioli tabacchini I.G.P. secchi
  • 1 carota
  • uno scalogno
  • una costa di sedano
  • una foglia di alloro
  • 100 g di passata di pomodoro 
  • un litro di brodo di dado vegetale
  • olio extra vergine, sale, pepe q.b.
  • pizzico di peperoncino
  • dragoncello q.b.

Preparazione:

  1. La sera prima come al solito mettete a bagno i fagioli tabacchini in abbondante acqua
  2. Il mattino cuocete in pressione i fagioli tabacchini per una mezz’oretta assieme alla foglia di alloro.
  3. Lavate e tritate scalogno, carota e sedano e stufate le verdure in pochissimo olio in una casseruola.
  4. Passate col passaverdura o frullate nel mixer 3/4 dei fagioli tabacchini.
  5. Aggiungete la passata di pomodoro, il peperoncino, un cucchiaino di dragoncello seccato, il brodo, i fagioli lessati e frullati,  e anche quelli interi, cuocete a fiamma bassa per venti minuti.
  6. Regolate di sale, servite con un giro d’olio e una spolverata di pepe nero.

 

Precedente Polpette di fagioli del Papa riso nero e curry Successivo Torta salata brisè con ricotta di capra e spinaci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.