Sole di carote e rape al forno

Sole di carote e rape al forno

So bene che questo è un piatto troooppo semplice, ma lo inserisco lo stesso in blog perchè lo voglio ricordare. Sapere che anche due semplici ortaggi che troviamo tutto l’anno possono rallegrarci e farci sorridere. DIvertiamoci in cucina con i colori oltre che con i sapori, mangiar sano e alegro si può e questo sole particolare risplende per noi.

Banale magari ma tante volte scontato, per la fretta, per la noia. Più facile tagliare tutto a rondelle e mescolare… è anche più veloce fare un sole che dedichiamo alle persone care.

La dolcezza poi di carote e rape sicuramente farà amare anche da i più piccoli questo astro splendente.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 10 Carote
  • 2 rape rosse fresche
  • q.b. erbe aromatiche mix
  • q.b. Semi misti
  • q.b. gomasio
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Sole di carote e rape al forno

    Lavate spuntate le carote, se sono bio  spazzolatele ben bene e tamponatee con carta cucina.

    Lavate e pelate le rape rosse facendo attenzione a non sporcarvi con il sughetto rosso coloratissimo. Tagliatele e fette sèesse un cm.

    Rivestite una leccarda di carta forno e adagiate carote e rape, passate in forno a 180 gradi 25 minuti, fino a cottura.

    Lasciate leggermente raffreddare e componete il sole nel piatto aternando gli ortaggi. Spolverizzate con semi, erbe aromatiche miste, insaporite con gomasio  e versate un filo d’olio extravergine di oliva, il Sole di carote e rape al forno è pronto per riscaldarci gli animi

Altri consigli

Vi piacciono le rape rosse? Rosso sinonimo di antiossidanti, e polifenoli le barbabietole rosse contengono una buona quantità di ferro, perciò al mattino un bell’estratto di rapa fresca con succo di limone è il top.

Cercate ricette con le rape rosse? Nel blog in categoria ricette con le barbabietole rosse

In stagione privilegiate le rape rosse fresche a quelle precotte, vi assicuro che il sapore è completamente diverso.

Se vuoi tornare alla HOME PAGE per cercare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

 

Precedente Riso ai fagioli neri e ratatouille Successivo Vellutata di cipolla e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.