Crea sito

Orzo perlato alla birra con porri e tempeh

Non vedevo l’ora che ricominciasse lo scambio ricette con le amiche bloggalline 😉 eccomi con Orzo perlato alla birra con porri e tempeh, non me ne vorrà la cara Antonella  di Mani in pasticcio  RICETTA VEGAN
se ho trasformato in versione vegana il suo orzotto alla birra.

orzo birra 1
RICETTA VEGAN

Qualche volta uso la birra in cucina, non solo per berla;) ma anche da aggiungere alle ricette. Visto che il classico pollo alla birra sono anni che non lo preparo più, la uso nei risotti per sfumare al posto del vino, oppure le verdure, preparo la pastella per i pochi fritti che cucino, e anche nei lievitati salati a volte tolgo un pò di quantità di acqua e aggiungo birra.

Sappiamo che spesso nelle birre vengono aggiunti derivati animali come gelatine, colla di pesce ecc, però vi assicuro che esistono anche moltissime birre senza derivati animali.Anche in  Italia si trovano facilmente  alcune birre che possono definirsi vegan friendly:  Beck’s, Budweiser, Heineken (bottiglia e lattina), Peroni, Nastro Azzurro e Moretti. Per consultare la lista delle birre vegan Barnivore.com  io ho usato la Moretti.

Orzo perlato alla birra con porri e tempeh

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di orzo perlato
  • 400 brodo di dado vegetale leggero o acqua leggermente salata
  • mezzo porro
  • 4 fettine di tempeh
  • un cucchiaio di salsa di soia
  • mezzo bicchiere scarso di birra.
  • sale. pepe. olio extra vergine di oliva

Preparazione:

  1. Sciacquate bene l’orzo sotto l’acqua corrente e cuocetelo per assorbimento  nel doppio del suo peso in acqua o brodo leggero vegetale per 30 minuti. Mettete da parte.
  2. Tagliate a bastoncini piccoli le quattro fettine di tempeh e fatele saltare in padella con il cucchiaio di soia.. Mettete da parte Nella stessa padella aggiungete un filo d’olio,scaldate e fate appassire il porro tagliato a rondelle sottilissime. Stumatelo con la birra e appena è tenero aggiungete l’orzo cotto e il tempeh. Fate insaporire e regolate di sapore.
  3. Servite subito

orzo 3

Precisazione: io uso l’orzo decorticato, quasi mai il perlato proprio perchè è come un riso bianco, depapuperato di nutrienti. Questa ricetta andava fatta con il perlato e così è stato. Come quando preparate un risotto con il carnaroli o vialone nano, per  una ricetta gourmand si usano gli ingredienti prestabiliti.

Preparatela con l’orzo decorticato, con l’orzo mondo, magari non avrà la stessa mantecatura ma risulterà ugualmente buono.

Per i tempi di come cucinare i cereali vi rimando al mio articolo

Orzo decorticato:ammollo 12 ore – rapporto acqua 1:3 – cottura 45 minuti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

2 Risposte a “Orzo perlato alla birra con porri e tempeh”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.