Crea sito

Latte di avena decorticata ricetta raw

Era un pezzo che volevo provare a fare il latte di avena decorticata  con il chicco a crudo, di solito lo preparo con i fiocchi di avena.

latte di avena 1

L’avena è conosciuta come la regina dei cereali per via dei molteplici benefici che ha per la salute e per le vitamine e i sali minerali che contiene.

Ormai sappiamo che assumere un po’ di avena tutti i giorni contribuisce a diminuire il colesterolo nel sangue e a regolare la digestione e rappresenta una ricca fonte di fibre. Essendo un cereale ricco sia di proteine che di carboidrati, vitamine e acido linoleico fornisce molta energia e non essendoci il calo degli zuccheri nel sangue evita la sensazione di stanchezza e da energia.

Ricordiamo inoltre che l’avena contiene fino al 25% di proteine, calcio, ferro, zinco, e poi le vitamine del gruppo B, la vitamina A, quella E, anche la vitamina D. Insomma non possiamo fare a meno dell’ avena in un’ alimentazione sana.

Se non siete celiaci ma solo intolleranti chiedete al medico, ma l’avena è ben sopportata.

avena-spighe-600x400

Come dicevo di solito preparo il latte di avena partendo dai fiocchi, se non avete mai provato è semplicissimo.  Si lasciano in ammollo in un litro d’acqua 100 grammi di fiocchi di avena, si aspettano un paio d’ore si aggiunge una presina di sale, se si vuole un pelo di zucchero o un cucchiaino di vaniglia bio o cannella o anche una mezza banana e si frulla tutto con il minipimer.  Poi si filtra il latte con un colino a maglie fini e si trasferisce in una bottiglia dove dura al massimo 4 giorni.

Questa volta ho  provato il metodo partendo dall’avena decorticata  che di solito poi viene bollita e poi frullata, ho coluto provare  senza cottura e il risultato è piaciuto.

Latte di avena decorticata ricetta raw 1

Latte di avena decorticata ricetta raw

 

Ingredienti:

  • 100 g di avena decorticata integrale bio
  • 1 litro di acqua
  • un pizzico di sale
  • mezzo cucchiaino di semini di vaniglia bio
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna bio  (io non l’ho messo)

Preparazione:

  1. La sera prima mettete in ammollo l’avena decorticata in parecchia acqua. Il giorno dopo scolateli, metteteli in un contenitore capiente aggiungete un litro di acqua e cominciate a frullare con il minipimer per rompere un po’  i chicchi.
  2. Passate poi il tutto nell’estrattore, due o tre volte finchè avrete un latte abbastanza liscio.
  3. Filtrate, trasferite in una bottiglia di vetro. Si conserva in frigorifero fino a tre giorni.
  4. Quando frullate potete aggiungere anche cannella se piace, oppure anche una banana.

Con il latte d’avena ho preparato anche dei panini molto morbidi, domani la ricetta qui sul blog eccoli: Panini integrali pasta madre e latte di avena

Panini integrali pasta madre e latte di avena 2

 

Vi è piaciuta la ricetta del latte di avena decorticata ricetta raw?Venitemi a trovare allora anche su Facebook, inTimo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi suTwitterPinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.