Crea sito

Involtini di pasta fillo alle verdure

Ogni tanto, soprattutto quando ho molta fretta uso la pasta fillo al posto sella brisè, come in  questi Involtini di pasta fillo alle verdure. Lo so che è comunque un prodotto industriale, ma non sempre si ha il tempo per farsi tutto in casa.  Mi piace perchè è croccante e rispetto alla sfoglia non contiene grassi animali.

involtini pasta fillo

Ho provato anche a farla in casa, viene molto buona, si può tirare con la nonna papera ma ci vuole tempo e allora si lo ammetto qualche volta compero i rotolini così comodi.

La pasta fillo, o phyllo, dal greco con il significato di “foglia”, viene preparata in sottilissimi fogli separati. Avendo un gusto molto neutro si può tranquillamente usare sia per i salati che per i dolci. E’ famoso il suo uso in tutto il medio oriente e la penisola balcanica per i dolci ripieni di noci e pistacchi immersi nel miele o in uno sciroppo di zucchero, come la baklava.

Già nell’undicesimo secolo il Lughat Diwan al-Turk, un dizionario di dialetti turchi registrava il pane arricciato e piegato sotto il nome di yuvgha. Questo nome è legato alla parola yufka (“sottile”), che è il nome moderno turco per la pasta.

La preparazione prevede l’impiego di acqua al 40% e farina al 60%. Dal loro impasto si ottiene un panetto dal quale si stendono degli strati molto sottili chiamati veli di pasta, alternati ad uno di cotone per assorbirne l’umidità. Sugli strati si cosparge anche della fecola di patate per evitare che la pasta diventi appiccicosa.

Con la pasta fillo si può preparare per esempio la  Spanakopita  delle cocotte di asparagi o dei tortini io comunque la preferisco sempre cotta in forno guardandola a vista perchè brucia in un attimo, non mi piacciono gli involtini primavera per esempio fritti perchè non amo questo tipo di cottura.

Questi sono dei semplicissimi involtini con zucchine, carote  e melanzane ma qualsiasi verdura ci mettiate il risultato è sempre ottimo.

Involtini di pasta fillo alle verdure

Ingredienti:

  • un rotolo di pasta fillo
  • 2 zucchine bio
  • 2 carote bio
  • 1 melanzana bio
  • 1 scalogno
  • un pizzico di peperoncino
  • sale, pepe, olio extra vergine q.b.

Preparazione :

  1. Lavate le verdure, pelate le carote e passate alla gratuggia a fori grossi sia carote che zucchine. Tagliate a dadolini piccoli la melanzana, salatela leggermente e lasciatela perdere acqua dieci minuti. Asciugatela con uno scottex.
  2. In una padella mettete un filo d’olio extra vergine, affettate uno scalogno e lasciatelo stufate.
  3. Aggiungete le verdure, il pizzico di peperoncino, e saltatele dieci minuti o più fino a cottura. Regolate di sapore, se piace unite come faccio io anche dei semi di lino tritati o semi di chia.
  4. Stendete 4 fogli di fillo, ungete leggermente le mani e passatele tra un foglio e l’altro. Tagliate delle striscie della giusta  misura da fagottino e ponete un pò’ di ripieno. Arrotolate e piegate i lembi.
  5. Passate in forno caldo a 200 gradi fino a doratura ( controllando a vista)

Involtini di pasta fillo alle verdure

Vi sono piaciuti questi Involtini di pasta fillo alle verdure? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.