Crea sito

Insalata di grano saraceno primavera

Insalata di grano saraceno primavera

Ieri da Biosapori a Vicenza ho tenuto uno showcooking di primavera parlando dei cereali senza glutine.

Ringrazio chi ha partecipato e che ha gradito i miei piatti semplici e colorati di primavera. Glutine si, glutine no, che tipo di glutine? Un exursus sui principali cereali senza glutine e come usarliin modo sempre diverso e appetitoso in cucina.

Ecco l’insalata di grano saraceno primavera, versatile, che mischia prodotti del territorio con erbe aromatiche, un tocco di zenzero e limone.

Insalata di grano saraceno primavera

Insalata di grano saraceno primavera
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • 320 g Grano saraceno
  • 700 g brodo vegetale leggero
  • 1 cucchiaino Curcuma in polvere
  • 1/2 cipolla
  • 3 Carote
  • 100 g piselli freschi
  • 60 g uvetta sultanina bio senza anidride s
  • 2 cucchiai semi di girasole tostati
  • q.b. Sale marino integrale
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. Zenzero fresco
  • q.b. succo e zest di limone
  • 1 cucchiaio erbe aromatiche (timo maggiorana ecc

Preparazione

  1. Sciacquare bene il grano saraceno e scolarlo.

    In una padella versare un filo d’olio extravergine spremuto a freddo e tostare qualche minuto il grano saraceno.

    Aggiungere il brodo caldo, portare ad ebollizione. Abbassare la fiamma, mettere il coperchio e cuocere fino ad  assorbimento,  circa 20 minuti.

    Scolare e lasciare intiepidire.

    Nel frattempo in una padella versare un paio di cucchiai di olio extravergine e far stufare la cipolla tritata fine, mescolando spesso.

    Aggiungere  le carote, fare cuocere dieci minuti , aggiungere poi l’uvetta, i semi di girasole,  l’altro ortaggio cotto al vapore e lasciare  insaporire qualche minuto. Spegnere

    Regolare di sale e pepe,  unire le erbe aromatiche, qualche goccia di succo di limone, una grattata di buccia di limone e di zenzero fresco.

    Se non avete aggiunto i piselli e volete  un piatto unico completo potete mischiare anche del tempeh marinato a cubetti o dei germogli di lenticchie.

qualcosa su di me

Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino.

Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest ,Google+

Vuoi lasciare un commento qui in fondo all’articolo?
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.