Crea sito

Crumble di pesche e mele

Sono anni che d’estate preparo questo velocissimo crumble di pesche e mele, l’avevo provato una prima volta sfogliando un libro di Marco Bianchi.

Ogni volta che lo rifaccio cambio tipo di farina, di olio, calo gli zuccheri però piace comunque sempre, perchè il sapore della pesca anche da cotta è sempre meraviglioso

crumble di pesche e mele

Il crumble è un tipico dolce inglese,  la frutta  nel crumble viene appoggiata sulla base della tortiera e le briciole di frolla vanno spolverate sopra.  Veloce e semplice il crumble di pesche e mele è  ottimo anche d’estate,  servito tiepido.


Il crumble di pesche e mele è ricco di acidi grassi insaturi Omega3, grazie alla presenza delle noci. e delle mandorle.
Gli omega 3 hanno un’azione importante per il nostro organismo, proteggono, riducendo il rischio cardiovascolare, regolando la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo.
Inoltre aiutano a controllare i rischi del diabete e regolano l’azione infiammatoria (ecco perchè si studiano anche nella prevenzione dei tumori).
Giocano un ruolo protettivo anche sulla salute delle cellule cerebrali, prenendone la degenerazione. Oltre alle noci e alla frutta secca, buone fonti di Omega-3 sono il pesce azzurro e i semi oleosi. Marco Bianchi

Crumble di pesche e mele

 

Ingredienti:

  • 60 g di farina 0
  • 60 g di farina integrale,
  • 20 g di farina di mais fioretto
  • 40 g di noci,
  • 40 g di mandorle,
  • 1 cucchiaino di lievito vegan
  • 50 g di zucchero di canna mascobado
  • 70 g di olio di girasole deodorato
  • latte di riso q.b.,
  • 1 mela,
  • 300 g di pesche bio

Preparazione:

  1. Pelate e tagliare a cubetti piccoli la frutta e mettete in una teglia rivestita di carta forno.
  2. Preparate il composto da mettere sopra mescolando insieme le farine, il lievito, lo zucchero di canna, le noci e mandorle tritate, l’olio e il latte: lavorare quindi velocemente con le mani, ed ottenuto un composto sbriciolato da versare sopra la frutta.
  3. Infornare il dolce a 180 gradi per 35/40 minuti.

Procedimento Bimby

  1. Pelare e tagliare a cubetti piccoli la frutta e mettere in una teglia rivestita di carta forno.
  2. Mettere le noci e le mandorle nel boccale, 10 sec a 5 finchè son ben tritate ma non polverizzate.
  3. Aggiungere le farine, il lievito e lo zucchero 5 sec. vel. 4 aggiungere l’olio e un pochino di latte di riso 20 sec. vel 4
  4. Prendere l’ impasto con le mani e disporlo sopra la frutta, infornare il dolce a 180 gradi per 35/40 minuti.

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.