Cioccolatini di Natale

Cioccolatini di Natale speziati veloci mandarino e zenzero

Semplicissimi e sempre graditi i cioccolatini mandarino e zenzero. Lo ammetto quando arriva in Natale non ho mai tempo per temperare il cioccolato. Lo so fare, mi piace anche ma il tempo è sempre risicato e prezioso. Provando con gli stampini in silicone e non temperando, vedo che comunque il risultato per i cioccolatini di Natale è buono, restano abbastanza lucidi. Sicuramente gli amici li finiranno in un attimo e non lasceranno dunque tempo al cioccolato di diventare opaco.

Cosa occorre per i cioccolatini di Natale: stampino in silicone natalizio da cioccolatini – spatola per pareggiare –

Se cercate altri cioccolatini di Natale da regalare guardate la ricetta dei Mendiants medaglioni di cioccolato

Cioccolatini di Natale

 

cioccolatini di natale 1
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    30 cioccolatini circa
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g cioccolato fondente 85%
  • q.b. buccia di mandarino tritata finissima
  • q.b. zenzero in polvere o fresco

Preparazione

  1. cioccolatini di natale 1

    Tritate la cioccolata fondente e scioglietela a bagnomaria.

    Tritate finissimamanete un pochina di buccia di mandarino senza la parte bianca. Ideale sarebbe per tempo essiccare bene le bucce e polverizzarle.

    Unite al cioccolato fuso bucce e zenzero in polvere ( la punta di un cucchiaino, a discrezione e gusto). Se preferite lo zenzero fresco anche qui tritatelo finissimo.

    Mescolate e se si è raffreddata un pochino scioglietela di nuovo. Tra sferitela negli stampini con un piccolo cucchiaio (o con la pompettina apposita).

    Sbattete sul tavolo da lavoro per far uscire eventuali bolle d’aria e livellate con la spatola così da recuperare la cioccolata in eccesso.

    Mettete in frigorifero a raffreddare facendo attenzione che lo stampo sia bene in piano.

    Staccate delicatamente i cioccolatini e regalateli in confezioni trasparenti con un nastro rosso e una fettina di mandarino infilata.

     

Note

Se vuoi tornare alla HOME PAGE per cercare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

Precedente Primi piatti per le feste Successivo Strudel alla ratatouille

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.