Crea sito

Che cos’è il tofu e come si prepara

Che cos’è il tofu e come si prepara
Che cos’ è il tofu? Quante calorie ha? Da dove proviene?
Tante domande che mi vengono poste ogni giorno.
In assoluto la domanda al primo posto è: ma come devo cucinare il tofu?
Il tofu o si ama o si odia. Ho capito però che a chi non piace è solo e unicamente perchè non sanno come cucinarlo, come renderlo appetitoso. Prendono il panetto, lo tagliano a dadini e stop.
Allora certo che sembra gomma e ...non sa di nulla, come fa a piacerti, sembra di mangiare spugna e via discorrendo.


Che cos'è il tofu e come si prepara


Ma andiamo per ordine:

Che cos’è il tofu?

Il tofu è un derivato della soia, viene prodotto mediante cagliatura dei semi e poi pressatura. La soia sappiamo è ricca di sostanze nutritive e proteine per cui soprattutto nell’alimentazione vegetale viene molto usato.

Qualche tempo fa il tofu era chiamato formaggio di soia. Poi con la legge per cui non si può chiamare formaggio il prodotto vegetale, finalmente il tofu viene chiamato con il suo nome.
Il tofu si può preparare trnquillamente anche in casa. Basta lasciare in ammollo i semi di soia per 24 ore, poi si frullano i semi finchè si trasforma in un latte biancastro.
Si unisce l’agente cagliante che può essere anche il succo di limone anche se tradizionalmente si userebbe il nigari un cloruro di magnesio.
Per meglio capire il nigari è quel che resta dall’estrazione del sale marino.
La cosa migliore per produrre un buon tofu, è quello di preparare in casa un buon latte di soia, ma di questo parleremo un’ltra volta, visto che il protagonista di oggi è il tofu.

Quante calorie ha il tofu?

Il tofu contiene poche calorie, solo 76 kcal in 100 grammi.

Da dove proviene il tofu e cosa contiene?

Il tofu è nato nell’antica Cina circa 2.000 anni fa e la leggenda dice sia opera del principe Lui An. Poi la tecnica di produzione fu introdotta sia in Corea che in Giappone nel periodo di Nara (710/794).
La diffusione del tofu è coincisa con la diffusione del buddismo vegetariano di cui è importante fonte proteica. Il vero significato di Tofu è “semi morbido”.

Proprietà del tofu
Il tofu è ricco di proteine e di ferro ed è molto digeribile. il tofu migliore è quello al naturale che non ha subito altre lavorazioni, di soia italiana bio e non ogm.
Alcune volte si sente dire che il tofu fa male, certo, se mangiamo tutti i giorni tofu, come ogni alimento di cui ci abbuffiamo, bene non fa.
Si può tranquillamente invece adoperare un panetto di tofu alla settimana con piacere, infatti
Il tofu è ricco di “grassi buoni” come Omega 3 e 6 e di flavonoidi che proteggono il cuore.
E’ provato ormai da fonte e studi sicuri che l’uso della soia è preventiva anche per certe tipologie di tumori.

Come preparare il tofu?

Il tofu si può preparare in moltissimi modi, senza addentrarci nella cucina giapponese, vediamo le ricette base della nostra cucina veg.

Indispensabile per prima cosa bollirlo 5 minuti in acqua.
E’ l’ideale come farcitura nelle torte salate, si può preparare un buon tiramisù al tofu, o metterlo nel cheesecake. Ottime le polpettine di tofu e verdure, il tofu marinato, fritto, alla piastra (marinato un’oretta e poi cotto in piastra dieci minuti).

Buonissimo in agrodolce, con malto e aceto di mele e poi magari passato nel sesamo e messo sulla piastra. ( Sotto vedi come fare)
Nel blog trovi una categoria dedicata alle ricette con tofu, ne trovi più di quaranta, per tutti i gusti.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo.
Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest o Youtube o iscriverti al canale Telegram

Che cos’è il tofu e come si prepara

Che cos'è il tofu e come si prepara 1
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni1 panetto
  • CucinaGiapponese

Ingredienti per preparare il tofu

  • 1 llatte di soia
  • 4 gnigari
  • 100 gacqua
  • 1 cucchiainosucco limone

Marinatura del tofu

  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioacidulato umebochi
  • 1 cucchiaiotamari
  • 1 cucchiaiosucco di limone
  • 1scalogno
  • q.b.erbe aromatiche
  • q.b.sale marino integrale

Strumenti

  • Pentola
  • Colino
  • Leccapentole
  • Stampo
  • Garza

Preparazione del tofu

Che cos’è il tofu e come si prepara Come fare un panetto di tofu fresco
  1. panetto di tofu (2)

    Versa il latte in una pentola e portalo a 80 gradi di temperatura.

    Trasferiscilo in una ciotola di vetro. Sciogli il nigari nell’acqua calda e versalo pian pianino mescolando nel latte caldo per qualche secondo, circa dieci secondi.

    Unisci anche il succo di limone e copri e lascia cagliare una decina di minuti.

    Fodera un colino o lo stampo da tofu con una garza, versa il latte cagliato dentro lo stampo.

    Cerca che il siero liquido non vada a contatto con lo stampo, per cui appoggia lo stampo su un contenitore più grande.

    Pressa bene bene con qualcosa, e lascialo pressato per almeno un’ora.

    Il tuo tofu è pronto.

  2. panetto di tofu

    Ora vediamo però cosa farne e in quanti modi trasformare il nostro tofu.

  3. bollitura del tofu

    Per prima cosa taglia il tofu a cubetti e mettilo a bollire qualche minuto perchè perda l’eventuale sapore amaro.

Marinatura del tofu

  1. asciugatura del tofu

    Tampona bene con lo scottex e passa alla marinatura.

    In una ciotola larga e bassa versa l’olio extravergine, il tamari, l’acidulato di umebochi, il succo di limone, lo scalogno affettato e le erbe aromatiche tritate.

    Mescola e versa il tofu

  2. Che cos'è il tofu e come si prepara

    Chiudi con il ocperchio e metti in frigorifero a marinare anche mezza giornata.

  3. impanatura del tofu

    Puoi saltarlo unicamente in padella con tutta la marinatura oppure passare il tofu scolato nel pangrattato bene bene.

    Oppure puoi passarlo nella farina mischiata a semi di sesamo. O ancora con farina e curcuma o curry.

  4. tofu in padella

    Versa in padella la marinatura, fai scaldare, versa il tofu impanato e fai dorare cinque minuti.

  5. tofu strapazzato

    Altro modo di gustare il tofu, prepararlo strapazzato.

    Con una forchetta sbriciola il tofu marinato, aggiungi curry o curcuma e salta in padella, regola di sale e servi.

  6. Zuppa di miso al tofu

    Puoi cuocerlo assieme alla zuppa di miso della sera.

  7. tofu i n agrodolce

    E infine come ti suggerivo sopra è molto buono il tofu in agrodolce con malto di riso e aceto di mele in marinatura e poi saltato in padella e ripassato con semi di sesamo.

Che cos’è il tofu e come si prepara

Fai sempre attenzione al tofu che acquisti, alla trasformazione che subisce, non acquistare tofu industriale.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.