Clafoutis pere e cioccolato

Clafoutis pere e cioccolato, un dolce morbido, budinoso, goloso. Un dolce classico, da portare in tavola alla festa, non adatto a vegani

clafoutisPer la prima volta ho voluto provare a giocare anche io con Re – cake 2.0      VEGETARIANO

Si un gioco tra simpatiche blogger amanti della cucina, che si mettono alla prova realizzando lo stesso dolce nel giro di 25 giorni.  Non è una torta vegana, perchè nel gioco non si potevano variare tali ingredienti, ma mi riprometto al più pesto di fare anche tale versione;)

Questa volta toccava al:

Clafoutis pere e cioccolato

ecco la ricetta di Gabila Gerardi di Pane amore e cioccolato

 

clafoutis 4

INGREDIENTI

dalla ricetta originale ho variato la farina usando farina di tipo 1 e di sorgo e lo zucchero, di canna.

(per una torta diametro 20-22)
  • 400 g di pere
  • 50 g di cioccolato fondente in gocce
  • 200 ml di latte fresco
  • 200 ml di panna fresca
  • 2 uova
  • 2 albumi
  • 100 g di farina di tipo 1 macinata a pietra bio
  • 50 g di farina di sorgo bio
  • 125 g di zucchero di canna
  • 1 baccello di vaniglia
  • burro q.b.
  • sale q.b.
  • zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO Clafoutis pere e cioccolato

Per prima cosa tagliate le pere a fettine e mescolatele con 25 gr di zucchero. Disponetele in una tortiera precedentemente imburrata.
In una terrina setacciate la farina, unite il restante zucchero, i semi della bacca di vaniglia e il sale.
A parte, invece, sbattete le uova con gli albumi, uniteli quindi agli ingredienti secchi e mescolate con cura. Aggiungete il latte, la panna e versate il composto sulle pere.
Cospargete con le gocce di cioccolato e infornate a 180° per 35 minuti circa.
Una volta cotto il clafoutis, lasciar intiepidire e cospargere con abbondate zucchero a velo, quindi servire.
clafoutis 2
Con il clafoutis pere e cioccolato partecipo a 
12039165_770448533083617_8743190411657647682_o

 

 
Precedente Polpette di ceci e batata rossa Successivo Tortino di riso gange e cavolfiore

7 thoughts on “Clafoutis pere e cioccolato

  1. complimenti daniela, mi piace tantissimo questa tua versione… il clafoutis pur essendo molto buono spesso non è proprio bellissimo da vedere, invece il tuo ha un aspetto davvero splendido! è un piacere essere capitata sul tuo bel blog, tornerò presto a trovarti 🙂

  2. Simone il said:

    Ciao vorrei chiederti un’informazione in merito alla ricetta. tu spieghi di mettere le gocce di cioccolato prima di infornare ma nella foto si vedono le gocce di cioccolato sulle pere (che, in cottura, rimangono sul fondo della tortiera). le hai aggiunte tu dopo che avevi sfornato il dolce? Grazie per la risposta

    • Ciao Simone, ne ho aggiunta una spolverata anche sopra per scenografia 😉 mettile dentro. E’ un dolce molto morbido, se lo vuoi mangiare lasciandolo nella tortiera di ceramica fai 35 minuti, proprio come un clafoutis, altrimenti se lo vuoi proprio sformarlo lascialo almeno 50 minuti con la stagnola sopra, dopo i 30 minuti altrimenti diventa troppo scuro. Latte e panna lo rendono molto morbido, tipici ingredienti del clafoutis.

Lascia un commento