Crea sito

Zuppa di teff semplice e veloce

Zuppa di teff semplice e veloce

Il teff questo sconosciuto. Almeno era sconosciuto per me, anzi introvabile. Finchè l’altro giorno cercando il grano saraceno al bio mi sono imbattuta in questo piccolissimo chicco che ricorda la sabbia.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è teff.jpg

Ne parlo nella sua pagina dedicata dove raccoglierò tutte le ricette con il teff che ho intenzione di preparare.

Grande estimatrice di zuppe di tutti i colori non potevo non cominciare proprio con una zuppa di teff semplice e veloce come questa. Cosa ho mescolato??…. quel che avevo in casa, cipolle e carote, semi e qualche fogliolina di menta.

E’ stato un successo in quanto il teff addensa la zuppa in modo sorprendente, provatelo. Dieci e lode per il sapore del teff, buonissimo, qualche voto in meno per il lavaggio…. diciamo che anche il passino più fine che avevo acquistato per l’amaranto e la quinoa non è bastato. E’ il cereale più piccolo al mondo, ci sarà un motivo.

Perciò dopo aver sparso qualche mini chicco in giro di qui e di lì, finalmente è finito in pentola. In venti minuti avrete una zuppa di teff semplice e veloce ve lo prometto.

Zuppa di teff semplice e veloce

Zuppa di teff semplice e veloce
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 100 q.b. teff
  • 1 cipolla
  • 2 Carote
  • q.b. Brodo vegetale
  • q.b. olio extravergine spremuto a freddo
  • q.b. Sale marino integrale
  • 1 cucchiaio tamari
  • 1 cucchiaio miso di riso

Preparazione

Zuppa di teff semplice e veloce

  1. Lavate il teff in un passino a trama finissima. Pelate le carote e tagliatele a cubetti molto piccoli. Affettate sottilmente la cipolla.

    In una pentola in acciaio scaldate appena un filo d’olio e mettete a stufare la cipolla senza farla bruciare per qualche minuti Unite le carote, il tamari  e insaporite. Aggiungete il teff, mescolate e poi  il brodo vegetale Fate cuocere a fuoco medio per circa venti minuti. Spegnete, aggiungete il miso che avrete sciolto in un pochina di acqua.

    Servite con foglioline di menta fresca e canapa decorticata.

Note

Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino.

Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest ,Google+

Vuoi lasciare un commento qui in fondo all’articolo?
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.