Zuppa di cavolo cinese al profumo d’Oriente

Quando  le serate si rinfrescano come in questi giorni d’autunno, dopo il lavoro, mi piace rintanarmi nella mia cucina e preparare per a famiglia qualcosa di caldo, saporito, il classico comfort food come chiamano adesso, quei cibi che fanno bene all’anima come questa Zuppa di cavolo cinese al profumo d’Oriente.

zuppa cavolo cinese

Questa zuppa oltre a far bene allo spirito, fa bene alla salute. E’ una zuppa di cavolo cinese.
Cavolo cinese, si, lo conoscete? Scopriamo questa verdura strana, enorme, soda, dalla consistenza di una verza dal sapore delicatissimo.

Il cavolo cinese (Brassica pekinensis) conosciuto da noi Occidentali e chiamato cavolo di Pechino, è costituito da foglie carnose e ampie, di colore verde chiaro, il suo interno, invece, è quasi bianco e le sue coste, molto spesse, sono di colore bianco-argento. Il cavolo cinese ricorda vagamente la forma della lattuga romana, il suo sapore dolce e la sua forma allungata lo differenziano dal cavolo comune.Il cavolo cinese, è considerato un incrocio, tra il Pak choi (varietà che si presenta con le foglie verde scuro e stelo bianco) e la rapa.Il cavolo cinese, probabilmente originario della Cina e dell’Est dell’Asia, conta più di una trentina di varietà, poche di queste sono però conosciute in Occidente.In Cina il cavolo cinese è consumato da migliaia di anni, mentre in Europa è noto da meno tempo, all’incirca dall’inizio del XVIII secolo. www.giallozafferano.it

 

Zuppa di cavolo cinese al profumo d’Oriente

 

 

Ingredienti:

  • Mezzo cavolo cinese biologico
  • uno scalogno
  • una carota
  • 800 gr  di brodo vegetale
  • un pizzico di curcuma
  • mezzo cucchiaino di cumino
  • sale pepe q.b.
  • olio extravergine un giro nel piatto

Preparazione:

  1. Laviamo il mezzo cavolo cinese, affettiamo finemente.
  2. Facciamo altrettanto con scalogno e carota.
  3. in pentola mettiamo le verdure (non amo fare i soffritti, l’olio mi piace a freddo), aggiungiamo il brodo vegetale e il cumino.
  4. Cuociamo a fuoco lento circa 30 minuti, spolverizzando di curcuma solo l’ultimo minuto.
  5. Regoliamo di sale e pepe, e serviamo con crostini di pan di segale e un filo d’olio extra vergine

La curcuma preferisco aggiungerla all’ultimo minuto perchè con il calore perde le sue eccezionali proprietà

 

zuppa al cavolo cinese 1

 

Preparazione Bimby della Zuppa di cavolo cinese al profumo d’Oriente

  1. Laviamo il mezzo cavolo cinese, affettiamo finemente.
  2. Nel boccale scalogno e carota 10 sec .a 6 e abbassiamo sul fondo.
  3. Uniamo il cavolo cinese, 800 gr. di acqua, un bel cucchiaino di dado vegetale homemade 😉 e il cumino 30 minuti a 100 vel. 1 antiorario.
  4. L’ultimo minuto uniamo la curcuma, regoliamo di sale e pepe.
  5. serviamo con crostini di pan di segale e un filo d’olio extra vergine

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook 

Precedente Hummus di piselli Successivo Liquore alla liquirizia Anima Nera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.