Crea sito

Tortino bicolore alla quinoa rossa ceci e broccolo

.Oggi ho preparato questo tortino bicolore alla quinoa rossa ceci e broccolo romanesco. Ai colori in cucina non so rinunciare, mi piace proprio tanto creare piatti in tecnicolor. SI fondono insieme in questo piatto unico completo, il giallo dei ceci decorticati e il rosso burgundy della quinoa, il tutto acceso dal verde pistacchio del broccolo romanesco.

Tortino bicolore alla quinoa rossa ceci e broccolo 1
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 100 g quinoa rossa
  • 100 g ceci decorticati
  • 400 g broccolo romanesco
  • 1 q.b. paprika
  • 1 q.b. Sale
  • 1 q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1 q.b. pepe
  • 1 foglia alloro
  • 1 cucchiaio semi oleaginosi misti
  • 1 cucchiaino Succo di limone

Preparazione

  1. Tortino bicolore alla quinoa rossa ceci e broccolo

    Per prima cosa mettete a bollire acqua salata in  due pentolini separatamente, uno servirà per i ceci decorticati e l’altro per la quinoa.

    Lavate la quinoa passandola sotto l’acqua corrente in un colino fitto. La quinoa contiene la saponina che la rende amara, perciò insistiamo un pochino per qualche minuto.

    Buttiamola nell’acqua che bolle  e calcoliamo circa venticinque  minuti, controllandola.  Di solito per la quinoa bianca uso il metodo dell’assorbimento, cioè per 100 g di quinoa uso 200 g di acqua e quando è assorbita è cotta. Per quella rossa, questa volta non ricordando bene i tempi di cottura ho preferito bollirla in più acqua. Penso che un rapporto 1 a 3 anzichè uno a 2 dovrebbe andare bene.

    Lavate i ceci decorticati e metteteli  a lessare con una foglia di alloro per 30 minuti circa.

    Lavate anche  il broccolo e cuocetelo a vapore per 15 minuti. Mettete da parte qualche cimetta per le decorazioni e il resto passatelo al mixer ad immersione assieme ad un filo d’olio extra vergine, il succo di limone,  sale, pepe, un goccio d’acqua,  finchè diventa una crema morbida e saporita.

    Cotta la quinoa, scolatela bene, trasferitela in una terrina e mischiatela con un pochina di crema di broccolo. Fate altrettanto appena i ceci saranno cotti, scolateli, togliete la foglia di alloro, trasferiteli in una terrina e mischiate anche questi con la crema di broccolo, il pizzico di paprika, ricordandosi di tenere  da parte un po’ di crema per nappare la base dei piattini.

    Assemblate il tutto con un coppapasta appoggiato direttamente nel piattino da portata, proseguendo come segue: strato di ceci, strato di quinoa e strato di ceci. Pressate bene con il dorso di un cucchiaio, togliete delicatamente il coppapasta e finite nappando con crema di broccolo, cimette e semi oleaginosi misti.

  2. ceci e quinoa

    Proprietà dei ceci decorticati: quando si ha fretta i ceci decorticati sono l’ideale, perchè la decorticatura rende più rapida la cottura di questo legume e li rende anche più digeribili non avendo la buccia esterna.   Non perdono le principali proprietà nutritive.

    Cerchi ricette con i ceci? Eccole QUI

    Proprietà della quinoa rossa:   La quinoa è uno pseudo cereale senza glutine, per questo adattissimo ad intolleranti e celiaci. 100 g di Chenopodium quinoa apportano 368kcal e contengono circa 64 g di carboidrati, di cui 52 g di amido. Rispetto alla quinoa bianca cucina in qualche minuto in più e resta più croccante. Molto ricca di proteine circa il 14% e di lisina.  Contiene inoltre fosforo, potassio, magnesio, ferro e zinco.

    Cerchi ricette con la quinoa?  Eccole QUI

  3. broccolo romanesco proprietà

    Proprietà de broccolo romanesco:  Chiamato anche cavolo romano  o broccolo romano è un capolavoro della natura, colore e forma lo rendono unico. Con la sua forma piramidale e le sue cimette appuntite, dispiace quasi tagliarlo. Come tutte le crucifere è indispensabile nella nostra alimentazione per la presenza del prezioso sulforafano, sostanza conosciuta  per la sua capacità di combattere le cellule che infiammano l’organismo.

    Contiene potassio, calcio, magnesio, fosforo e vitamina C

    Cerchi ricette con il broccolo romanesco? Eccole QUI

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette iscriviti alla newsletter.
Seguimi poi in Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le  domande, in Instagram oppure seguimi su Twitter o Pinterest

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timoelenticchie©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.