Crea sito

Smoothie banana e pesca senza lattosio

Voglia di uno smoothie banana e pesca senza lattosio nulla di più goloso di un frullato con chia. Con latte d’avena per la carica giusta.

Caldo, voglia di qualcosa di buono e fresco, volti l’occhie vedi due banane troppo mature e vicine vicine due pesche che implorano mangiamiii.
Va bene avete vinto, un ottimo smoothie mi aspetta, Smoothie banana e pesca senza lattosio.
Che ci metto? Banane, pesche, latte di avena e semi di chia, i miei cari semini che gonfiandosi rilasciano una gelatina che addensa e fa bene.
Lo smoothie è mio, non toccatemelo, una colazione o merenda sana buona che sa d’estate.
Metto in frigo mezz’oretta, aggiungo una fogliolina di menta e sono in pace con me stessa

Altri smootie li trovate qui:
Smoothie banana e cioccolato
Smoothie anguria e mandorle
Smoothie cocco e lamponi

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo.
Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest o Youtube o iscriverti al canale Telegram

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni2 bicchieri
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2banane mature bio
  • 2pesche mature bio
  • 2 cucchiaiSemi di chia
  • q.b.Menta

Preparazione

  1. Metti banane,  pesche pelate e latte nel frullatore alla massima potenza, versa nei bicchieri e mescolate la chia.

    Mettete in frigorifero una mezz’oretta ad addensare un pochino, decorate con menta e buono smoothie a tutti.

Proprietà degli ingredienti

La banana è ottima fonte di potassio e da energia per questo indicate a chi fa sport. La pesca tonifica e depura, diuretico estivo e ricostituente.

I semi di chia: se con la banana facciamo il pieno di potassio qui aggiungiamo tanto calcio, infatti la chia assieme al sesamo è la maggior fonte vegetale di tale minerale. Ricchissimi inoltre di  omega 3 e omega 6. Non solo, i semi di chia sono ottima fonte di vitamina C A e B6, ma anche di selenio,  zinco, magnesio.

Latte di avena io lo faccio in casa ecco la ricetta del latte di avena L’avena regina dei cereali  contiene fino al 25% di proteine, calcio, ferro, zinco, e poi le vitamine del gruppo B, la vitamina A, quella E, anche la vitamina D. Non possiamo fare a meno dell’ avena in un’ alimentazione sana.


Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina è un cambiamento alimentare  nato per me progressivamente circa dieci anni fa seguendo i consigli del  Dottor Franco   Berrino Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita Li trovate alla pagina Le mie letture

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.