Crea sito

Sgonfiotti integrali con scarola e pistacchi

Con queste belle giornate niente di meglio di  un pic nic tra amici, si cerca di portare qualcosa di pratico e veloce, da mangiare a temperatura ambiente, come questi sgonfiotti integrali con scarola e pistacchi con farina semi integrale, con scarola o indivia, uvetta e pistacchi.

Sgonfiotti integrali con scarola e pistacchi 1

 

Sgonfiotti integrali con scarola e pistacchi

 

Ingredienti per la pasta:

  • Farina integrale bio 150 gr.
  • Farina 0 bio 150 gr
  • Acqua 160 gr
  • Olio extra vergine 40 gr
  • Sale fino 1 cucchiaino

Ingredienti per il ripieno:

  • Scarola 400 gr
  •  Ricotta di capra 150 gr.
  • Uvetta sultanina bio 30 gr
  • Pistacchi 30 gr
  • Un po’ di aglio, timo, pepe e sale

 

sgonfiotti 1 timoPreparazione degli sgonfiotti integrali con scarola e pistacchi

 

  • Mettere la farina, l’olio e il sale in un mixer.
  • Fate girare bene fino ad ottenere una granella.
  • A questo punto incorporare l’acqua e continuare a girare col mixer, fino ad ottenere una palla molto morbida.
  • Se non avete il mixer o non volete utilizzarlo, potete fare benissimo questo impasto a mano, seguendo sempre lo stesso procedimento.
  • Avvolgere nella pellicola e lasciare in frigo un’oretta.
  • In una padella rosolate con un filo d’olio lo spicchio d’aglio, unire la scarola tagliata a pezzetti, salate e pepate e fate stufare per una 15 di minuti.
  • Nel frattempo mettere un po’ a bagno l’uvetta, strizzarla bene, mescolarla con i pistacchi e la
    ricotta di capra, il timo, pepe e sale.
  • Quando la scarola è cotta, farle perdere l’acqua in un colino schiacciandola bene,mescolarla
    con il ripieno di formaggio.
  • Tirare la pasta sottilissima, e comporre i fagottini, mettendo al centro un po’ di ripieno.
  • Sigillare bene, spennellare con un po’ d’acqua, spolverare con semi di papavero e passare in
    forno 25/30 minuti a 180, fino a doratura.

 

 

Preparazione Bimby

  1. Mettere nel boccale le farine, l’acqua, l’olio e il sale, 2 minuti spiga.
  2. Avvolgere nella pellicola e lasciare in frigo un’oretta.
  3. Spicchio d’aglio nel boccale con un filo d’olio 3 min. 100 vel. 1
  4. Togliere l’aglio, aggiungere la scarola tagliata a pezzetti, sale e pepe 10/15 min. a 100 vel
    1 antiorario senza tappo.
  5. Nel frattempo mettere un po’ a bagno l’uvetta, strizzarla bene, mescolarla con i pistacchi e la
    ricotta di capra o robiola, il timo, pepe e sale.
  6. Quando la scarola è cotta, farle perdere l’acqua in un colino schiacciandola bene,mescolarla
    con il ripieno di formaggio.
  7. Tirare la pasta sottilissima, e comporre i fagottini, mettendo al centro un po’ di ripieno.
  8. Sigillare bene, spennellare con un po’ d’acqua, spolverare con semi di papavero e passare in
    forno 25/30 minuti a 180, fino a doratura.

Ottimi come antipasto, finger food oppure per un picnic

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.