Crea sito

Marmellata di bucce di anguria – ricetta antispreco

Oggi ho provato ad usare le bucce di scarto delle anguria, il risultato della marmellata di bucce di anguria mi è piaciuto per cui la ripropongo a voi.
Semplicissima, buona e ricetta #zerowaste.
Spalmata sul pane integrale al mattino è proprio buonina. Ho dlcificato con solamente 50 grammi di eritritolo, un alcol ricavato dalla fermentazione della frutta, usato anche nell’alimentazione dei diabetici.
Naturale, il potere dolcificante dell’eritritolo è di circa il 80% rispetto allo zucchero, e non ha nessunissimo retrogusto tipo stevia per intenderci. Unica attenzione, trovare un buon eritritolo bio puro che non contenga schifezze. L’eritritolo ha un prezzo abbastanza alto, va usato con molta parsimonia.
Non uso zucchero, a volte nei dolci uso un pochino di malto oppure frutta disidratata, nelle confetture però il malto si sente. Puoi anche non mettere nulla se preferisci.
Se cerchi altre ricette con l’anguria prova a vedere:
Ghiacciolo anguria e mandorle
Estratto anguria lime e cetriolo
Gelo di anguria


Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo.
Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest o Youtube o iscriverti al canale Telegram

Marmellata di bucce di anguria
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti Marmellata di bucce di anguria

  • 500 ganguria (scarti sbucciati)
  • 50 geritritolo (o altro dolcificante)
  • 2 cucchiaisucco di limone

Strumenti Marmellata di bucce di anguria

Preparazione

  1. marmellata di bucce di anguria

    Togli la buccia verde alle fette di anguria avanzata.

    Taglia a pezzettini e versa nel frullatore.

    Frulla bene bene e poi travasa in pentola. Uniscil’eritritolo e il succo di limone. Cuoci 40 minuti a fuoco medio rimestando spesso. Versa bollente nel vasetto, gira a testa in giù e controlla il sottovuoto quando è raffreddato.

consigli e conservazione

La marmellata di bucce d’anguria si conserva tre mesi in frigorifero nel vasetto sottovuoto. Puoi usare le bucce d’anguria anche per preparare un gelo o un gelato all’anguria.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.