Crea sito

Cous cous marinato all’arancia in saor

Al corso di cucina naturale, chef Pierantonio ci ha insegnato  il cous cous marinato all’arancia in saor, non posso che condividere questa meravigliosa ricetta con voi.

 

Cous cous marinato all'arancia in saor 1

Il cous cous così versatile, veloce, è ormai entrato quotidianamente nella nostra cucina, tanto da darci l’opportunità di preparare piatti appetitosi e sani in mille varianti. SI può trovare il cous cous di mais, di riso, integrale, di qualsiasi cereale.

Un po’ di storia del cous cous da wikipedia

Uno dei primi riferimenti scritti al cuscus viene dall’anonimo autore di un libro di cucina dell’al-Andalus, la Spagna musulmana del XIII secolo, il Kitāb al-tabīkh fī al-Maghrib wa l-Andalus, che dà una ricetta per il cuscus. Il cuscus era noto anche nel sultanato di Granada dei Nasridi. Sempre nel XIII secolo uno storico siriano di Aleppo cita il cuscus in quattro occasioni. Queste citazioni così antiche mostrano che il cuscus si diffuse rapidamente, ma che in generale esso era comune soprattutto nell’occidente islamico fino alla Tripolitania, mentre più a est, a partire dalla Cirenaica, la cucina era soprattutto di tipo egiziano, in cui il cuscus costituiva solo un piatto occasionale. Oggi, il cuscus è conosciuto in Egitto e nel Vicino Oriente, ma in Marocco, Algeria,[4] e Tunisia, il cuscus è il piatto-base. In catalano appare nel romanzo Tirant lo Blanch (1464) con il nome de “cuscusó”. Uno dei primi riferimenti al cuscus in Europa settentrionale è in Bretagna, in una lettera datata 12 gennaio 1699. Ma già molto tempo prima esso aveva fatto la sua comparsa in Provenza, dove il viaggiatore Jean Jacques Bouchard scrive di averlo mangiato a Tolone nel 1630.

 

Questa ricettina è semplice e diciamo, quasi crudista, nel senso che si il cous cous è un alimento precotto, ma poi non viene ulteriormente fatto bollire, ma solo marinato del succo d’arancia per qualche ora. Il sapore è intenso, fresco, buonissimo. In questo caso ho preparato il Cous cous marinato all’arancia in saor in mono porzioni, ideale come antipasto, finger food.  Sia in bicchierini che il un piatto da portata grande andrà sicuramente finito tutto.

Cous cous marinato all’arancia in saor

Ingredienti:

  • 200 g di cous cous precotto
  • 3 arance bio il succo
  • 100 g di uvetta bio
  • 3 cipolle di tropea o 4 scalogni
  • 2 manciate di pinoli
  • origano secco q.b.
  • sale, pepe, olio extravergine q.b.
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di aceto di mele

Preparazione:

  1. Sciacquate il cous cous e trasferitelo in una terrina, spremeteci il succo delle arance mescolando un pochino, coprite e lasciate macerare 2 o 3 ore.
  2. Sciaquate bene l’uvetta, ammollatela per 20 minuti, strizzatela. In una padella versate un filo d’olio extravergine, affettate le cipolle e sfufatele per qualche minuto Unite lo zucchero, l’aceto di mele e fate cuocere e caramellare a fuoco lento per 30 minuti. Alla fine unite anche le uvette, i pinoli e insaporite, unendo un pò di brodo vegetale se si asciuga troppo.
  3. Sgranate il cous cous, unite il saor preparato, origano, sale, pepe, e ancora un pò di brodo per tenere morbido il cous cous.
  4. Servite in mono porzione o in una ciotola unica.

ALtre ricette di cous cous le trovate qui

 

2 Risposte a “Cous cous marinato all’arancia in saor”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.