Crea sito

Cheesecake salata alle mandorle

Cheesecake salata alle mandorle

Ancora una ricetta estiva, fresca e delicata, la cheesecake salata alle mandorle.

Quanche giorno fa ho preparato la simil ricotta di mandorle, era piaciuta così tanto che ieri l’ho rifatta per usarla poi in questo finger food.

Una base croccante di fiocchi d’avena e pomodorini secchi, una farcia di ricotto di mandorle e pesto di portulaca (porcellana) e qualche pomodorino per decorare.

Ho in giaridno una bella pianta di portulache, di questo tesoro ne ho parlato sia nella ricetta del riso venere freddo datterini e portulache che in quella del riso selvaggio zucca e portulache

“La Portulaca era conosciuta come pianta medicinale già nell’antico Egitto e le sue origini sono probabilmente asiatiche. Alla portulaca vengono attribuite proprietà diuretiche, depurative, dissetanti e anti-diabetiche.

In particolare, è interessante sapere che 100 g di foglie di portulaca contengono all’incirca 350 mg di acido α-linolenico (acidi grassi facenti parte del gruppo di omega-3). Gli omega 3 aiutano a ridurre il colesterolo LDL e i trigliceridi, a favore di una migliore circolazione del sangue.”

La portulaca è chiamata anche porcellana oppure erba grassa per via delle sue foglioline cicciottelle.  Ho preparato un pesto molto semplice usando solo le foglie di portulaca e non i rametti, ho unito i pinoli, un pochino di succo di limone, aglio, sale e olio.

Ecco allora la Cheesecake salata alle mandorle

 

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 tortini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Base del cheesecake

  • 50 gfiocchi d’avena
  • 50 gmandorle tostate
  • 50 gPomodori secchi sott’olio
  • 1 cucchiaioSemi di girasole
  • gSale marino integrale

Farcia del cheesecake

  • 2 cucchiaipesto di portulaca
  • q.b.Sale marino integrale
  • q.b.pomodorini freschi
  • gfoglie portulaca

Pesto alla portulaca

  • 150 gfoglie di portulaca
  • spicchio d’aglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 40 gPinoli
  • q.b.Sale marino integrale
  • succo limone

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Coppapasta

Preparazione

  1. Per prima cosa prepara il pesto di portulaca.

    Lava bene le foglie dopo averle staccate dai rametti, asciugale.

    Nel mixer metti foglie, pinoli, aglio e frulla, aggiungi sale, limone e olio a filo fino ad avere un pesto morbido. Metti in un vasetto.

    Prepara il cheesecake:

    Nel mixer unisci i fiocchi d’avena, le mandorle, i semi di girasole,  le falde di pomodoro secco sott’olio ben scolato e un pizzico di sale. Frulla un pochino fino ad avere un composto lavorabile.

    Prendi la ricotta di mandorle e unisci il pesto di portulaca, regola di sale.

    Posiziona nei piatti i coppapasta e dividi l’impasto di base schiacciando e pareggiando bene  con un cucchiaio.

    Aggiungi il composto morbido di ricotta e pareggia bene. Togli i coppapasta, metti in frigorifero qualche ora a raffreddare e poi decora con pomodorini freschi e foglioline di portulaca.

Dove mi trovi

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette. Puoi seguirmi nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo. Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest
Vuoi lasciare un commento?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.