Pavlova con frutta e crema

La pavlova con frutta e crema è un dolce che sta spopolando in tutti i paesi e nei social. E’ molto semplice prepararlo, basta della frutta un po’ di crema e meringa ….. adesso che inizia l’estate è veramente perfetto!!!! Si può farla sia monoporzione che una torta intera…. a voi la scelta; io vi propongo una monoporzione.

La pavlova è una torta della Nuova Zelanda e dell’Australia è stata chiamata così in onore della ballerina Anna Pavlova. E’ costituita da una base di meringa morbida dentro e croccante fuori con una copertura di panna/crema e frutta, è un dolce molto d’effetto. Gli ingredienti possono variare in base ai gusti personali e alla stagione.

Ecco come ho preparato la mia pavlova con frutta e crema…..

pavlova
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:

Ingredienti

Per la meringa alla francese:

Per la crema pasticcera:

Preparazione

Preparazione della meringa alla francese:

  1. meringhe alla francese

    Per il procedimento cliccare qui; la base di meringa la si può preparare anche in anticipo

  2. pavlova

    Quando la meringa è pronta, prendere uno stampo per le mezze sfere e capovolgerlo.

    Riempire una sac-a-poche con un becuccio liscio e creare una spirale.

    Metterle in forno e cuocerle come delle classiche meringhe.

Preparazione della crema pasticcera:

  1. crema-pasticcera

    Per il procedimento clicca qui.

Preparazione della pavlova:

  1. pavlova

    Con una grattugia limare un po’ la parte inferiore in modo che riescano a rimanere dritte.

  2. pavlova

    Tagliare a pezzetti la frutta che preferite e inserirla all’interno dei gusci di meringa.

  3. pavlova

    Con la crema pasticcera decorate la superficie coprendo la frutta.

    Sopra la crema potete decorare come più vi piace, con della frutta e delle piccole meringhe.

    Ecco pronta la pavlova con frutta e crema …..

    Buon appetitoooooo!!!!!!!!!!

  4. pavlova
  5. pavlova
  6. pavlova

Note

HASHTAGS #ricettesaretta
Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.

Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

Precedente Mini strudel di zucchine e ricotta Successivo Pasta frolla classica

Lascia un commento