Besciamella classica

La besciamella classica viene utilizzata soprattutto per la preparazione delle lasagne o pasta al forno, ma la si può usare anche per molte altre ricette variandone anche il gusto, aggiungendo spezie, formaggio etc…

Il burro è sicuramente un alimento calorico, ha un alto contenuto di grassi (saturi) e di colesterolo, comunque ha molte meno calorie dell’olio d’oliva. Se usiamo poco burro (circa 10g) assumiamo giusto il 5% della razione giornaliera raccomandata. Quindi il burro fa male se ne assumiamo troppo, mentre se il quantitativo è moderato non ci sono apparenti segnali che possa fare male. Il burro ha anche dei benefici, contiene l’acido butirrico che è essenziale per la salute del nostro intestino, oltre a questo contiene diverse vitamine liposolubili: Vitamina A, Vitamina E, Vitamina K ed anche un piccolo quantitativo di Vitamina D. Ha inoltre diversi minerali quali il calcio, il fosforo e tracce di zinco e selenio. E’ meglio usarlo a crudo, perché molto digeribile, usarlo a rotazione con altri grassi (preferendo l’olio d’oliva) e NON utilizzarlo per friggere perchè ha un punto di fumo molto basso.

Ora passiamo alla prepararzione della besciamella classica……

besciamella classica
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 40 g Burro
  • 40 g Farina 00
  • 500 ml Latte
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Noce moscata

Preparazione

  1. besciamella classica

    In un pentolino scaldare il latte (dovrà solamente sfiorare il bollore), mentre in un altra pentola sciogliete il burro.

  2. besciamella classica

    Unire la farina e mescolare energicamente con una frusta a mano.

  3. besciamella classica

    Una volta amalgamato il composto aggiungere il latte un po’ alla volta in modo da non creare grumi ed amalgamare.

  4. besciamella classica

    Quando inizia a diventare liquido potete aggiungere il resto del latte in un colpo solo.

    Mettere sul fuoco e portare ad ebollizione.

  5. besciamella classica

    Aggiungere nel frattempo il sale, il pepe e della noce moscata.

    Quando la besciamella si sarà addensata è pronta per essere utilizzata…..

    Attenzione perchè più si raffredda più si indurisce.

    Buon appetitoooooo!!!!!!

  6. besciamella classica

Note

HASHTAGS #ricettesaretta
Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.

Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

Precedente Crostata con lime, limone e basilico Successivo Penne farcite al forno

Lascia un commento