Liquore alla liquirizia

Il liquore alla liquirizia, ha origini calabresi, è un digestivo molto gradevole al palato, è leggermente denso e cremoso e dal gusto molto aromatico. Ottimo come fine pasto e può essere servito sia freddo sia a temperatura ambiente. E’ ottimo per gli appassionati di liquirizia. Questo liquore può essere preparato sia con i tocchetti di liquirizia sia con la liquirizia in polvere, l’importante che sia PURA.

liquore alla liquirizia

Liquore alla liquirizia

INGREDIENTI:

Dose per circa 1 litro:

50 gr liquirizia purissima (vanno benissimo anche le caramelle della Saila)

600 gr di zucchero

500 ml di alcool a 95° oppure 90°

600 ml di acqua

PROCEDIMENTO:

In un pentolino mettere 300 ml di acqua, aggiungere la liquirizia e iniziare a scioglierla a bagnomaria.

liquore-alla-liquirizia

Dev’essere sciolta completamente.

Preparare nel frattempo lo sciroppo sciogliendo lo zucchero negli altri 300 ml di acqua.

Una volta raffreddati, sia lo sciroppo sia l’acqua aromatizzata alla liquirizia, mescolarli tra loro e poi aggiungere l’alcool a 95° oppure a 90° in base a quello che trovate.

liquore-alla-liquirizia

Ecco pronto il liquore alla liquirizia, ora potete metterlo nelle bottigliette.

Questo liquore si può gustare dopo qualche giorno di riposo, ed è più godibile se viene servito freddo, soprattutto d’estate.

liquore alla liquirizia

HASHTAGS #ricettesaretta
Se volete potete condividere le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta. Seguitemi su Instagram … mi trovate come @cucina.con.saretta

Precedente Mozzarella in carrozza classica Successivo Confettura di fragole