Sciroppo di fragole

Lo sciroppo di fragole lo potete preparare quando avete delle fragole molto mature oppure quando ne avanzano dopo la preparazione di una torta. Questo sciroppo io lo uso soprattutto per preparare la cheesecake alle fragole anche durante l’inverno, quando le fragole non si trovano oppure sono molto care perchè fuori stagione. Lo potete usare anche sopra il gelato, su budini e panna cotta. Lo sciroppo è semplice da preparare, l’unica cosa è avere un po’ di pazienza nel setacciare la polpa. Ecco cosa fare ……
sciroppo di fragole

Sciroppo di fragole

INGREDIENTI:

Dose per due vasetti:

500 gr di fragole

250 gr zucchero

100 ml di acqua

Succo di 1/2 limone

PROCEDIMENTO:

Pulire e lavare sotto l’acqua corrente le fragole.

Tagliarle a pezzetti e metterle nella pentola dove andranno cotte.

sciroppo di fragole

Aggiungere lo zucchero e lasciarle macerare per circa 3 ore.

sciroppo di fragole

Trascorso il tempo, frullare il composto ottenuto e filtrarlo con un colino a maglia fitta o con una garza.

sciroppo di fragole

Rimettere il tutto nella pentola, aggiungere l’acqua, il succo di limone e mettere sul fuoco.

Fare bollire lo sciroppo per circa 8-10 minuti.

Spegnere il fuoco e mettere subito lo sciroppo nei vasetti, chiudete bene e capovolgerli per 15 minuti circa.

sciroppo di fragole

Una volta raffreddati conservarli in dispensa in un luogo fresco ed asciutto.

sciroppo di fragole

HASHTAGS #ricettesaretta
Se volete potete condividere le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta. Seguitemi su Instagram … mi trovate come @cucina.con.saretta.

Precedente Muffin con ciliegie Successivo Dessert di albicocche da bere