Succo di uva bianca o nera

Il succo di uva bianca o nera è veramente ottimo e salutare. In commercio ci sono molti succhi di frutta che tra gli ingredienti sono presenti zuccheri e additivi tra cui antiossidanti, acidificanti, coloranti. Se amate i succhi di frutta oppure avete una scorta di frutta di stagione e volete conservarla per tutto l’anno potete preparare degli ottimi succhi di frutta.


Il succo di uva è una bevanda naturale, al contrario del vino non ha alcool, anzi contiene tutti i preziosi nutrienti dell’uva. infatti contiene la stessa percentuale di acqua, proteine, zuccheri e grassi; i sali minerali presenti sono ferro, potassio, calcio, zinco, rame e tante vitamine come la A, la C e molte del gruppo B. Contiene anche il resveratrolo, un potente antiossidante, un antiinfiammatorio e aiuta a mantenere in equilibrio il colesterolo nel sangue. Il succo d’uva è ricco di questa sostanza e, se bevuto regolarmente, aiuta a mantenere il corpo giovane e in piena salute. E’ anche un ottimo aiuto per depurare il nostro corpo dalle sostanze di scarto. L’azione depurativa e drenante è ottima anche per contrastare i problemi di ritenzione idrica. Infine la presenza di flavonoidi nel succo d’uva aiutano l’epidermide a produrre più collagene ottenendo così un effetto di miglior tonicità del tessuto cutaneo con una pelle più bella e luminosa.

Il succo di uva bevuto lontano dai pasti aiuta ad attivare il metabolismo quindi è utile anche per le persone che hanno problemi di peso perché aiuta a velocizzare il metabolismo basale; se viene bevuto durante la giornata placca la fame e “rifornisce” il nostro corpo di tante vitamine, sali minerali e molta acqua idratante per il corpo. Questa bevanda è inoltre un ottimo energizzante utile quando si fanno sforzi fisici e psichici che si tratti di preparare un esame, fare un allenamento o gara sportiva oppure nel periodo di gestazione e allattamento.

Ora vediamo come preparare questo succo di uva bianca o nera….

succo di uva bianca o nera
  • DifficoltàMolto facile
  • Porzioni900 ml circa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgUva bianca o nera (solo acini)
  • 320 mlAcqua
  • 116 gZucchero di canna
  • Succo di limone

Preparazione

  1. Mettere lo zucchero con l’acqua in una pentola e portare ad ebollizione, mescolare in modo che si sciolga bene. Lasciare sobbollire per 10 minuti.

  2. Lavare l’uva e togliere tutti gli acini.

  3. Quando lo sciroppo è pronto unire gli acini di uva e lasciare sobbollire per altri 10 minuti.

  4. Trascorso il tempo di cottura versare tutto (acini e succo) nel passaverdura.

  5. Infine filtrare il succo ottenuto con un colino e una garza.

  6. Imbottigliare in bottiglie sterilizzate e chiuderle con il coperchio.

  7. Disporre le bottiglie in una pentola, avvolte in un panno.

    Ricoprire di acqua fredda e portare ad ebollizione.

    Fare sobbollire per 30 minuti.

    Spegnere il fuoco, toglierle dall’acqua e farle raffreddare.

    Ecco pronto il succo di uva bianca o nera ….si conservano per circa un anno in dispensa.

    Cin cinnnnnn!!!!!!!!!!

  8. succo di uva bianca o nera

Note

HASHTAGS #ricettesaretta
Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.
Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

Precedente Crostata ai mirtilli senza cottura Successivo Tiramisù alle fragole e Prosecco

Lascia un commento