Torta con ananas

La torta con ananas è una vera delizia…. ho trovato la ricetta molti anni fa, con questa ho conquistato mio marito, praticamente l’ho preso per la gola…. tutti quelli che l’hanno assaggiata se ne sono innamorati…. è molto semplice da preparare, provate e non ve ne pentirete!!!

L’ananas è conosciuto per le sue proprietà benefiche, soprattutto antiinfiammatorie, grazie all’enzina  chiamato bromelina. La bromelina si trova sia nel frutto sia nel gambo in quantità maggiori. Quando si acquista un ananas fresco, bisogna fare attenzione al grado di maturazione, poiché il frutto una volta staccato dalla pianta non matura più. Ha proprietà diuretiche, quindi è anche un coadiuvante contro la cellulite, aiuta a combattere la ritenzione dei liquidi e a diminuire l’infiammazione dei tessuti. Gli effetti collaterali sono rari; è però fortemente controindicata per pazienti con ulcera, problemi epatici, renali o con disturbi della coagulazione del sangue. Il basso contenuto di calorie (circa 40 per 100 gr) lo rende perfetto per le diete ipocaloriche. L’ananas è composto circa all’85% d’acqua e contiene circa il 10% di carboidrati; troviamo anche una buona fonte di vitamine, tra cui la vitamina A e la C, e minerali come ferro, potassio, calcio, fosforo; inoltre contiene anche vitamina B1, B2 e B3.

Ecco come preparare questa fantastica torta con ananas

torta con ananas
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12/14 porzioni

Ingredienti

Per la frolla:

  • 125 g Burro
  • 125 g Zucchero
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 Uovo
  • 270 g Farina 00
  • 3 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale

Per la crema pasticcera:

Per la decorazione:

  • 1 vasetto Ananas sciroppate
  • 1 bustina Tortagel chiaro (Paneangeli)
  • q.b. Ciliegie candite

Preparazione

Per la decorazione:

  1. torta con ananas

    Quando la pasta frolla si è raffreddata versare sopra il succo del vasetto delle ananas sciroppate per ammorbidirla.

  2. torta con ananas

    Poi prendere la crema pasticcera fredda e mescolarla bene per ammorbidirla e versarla sopra la pasta frolla livellandola.

  3. torta con ananas

    Appoggiare sopra la crema pasticcera le fette di ananas e le ciliegie candite a piacere.

    Preparare il tortagel come da istruzioni indicate nella bustina e versare sopra la torta.

    Mettere in frigo per un ora prima di servire la torta con ananas….

    Buon appetitooooooo!!!!!!!!!!

  4. torta con ananas
  5. torta con ananas

Preparazione della pasta frolla:

  1. torta con ananas

    Preriscaldare il forno a 200°.

    Setacciare metà della farina nella ciotola, aggiungere al centro lo zucchero, la vanillina, sale e uovo.

    Impastare fino ad ottenere un impasto denso.

  2. torta con ananas

    Aggiungere il lievito, il burro tagliato a pezzettini e coprire con la farina rimanente.

  3. torta con ananas

    Lavorare rapidamente fino ad ottenere una pasta liscia e morbida.

  4. torta con ananas

    Imburrare e infarinare uno stampo e stendere tutto l’impasto e formare un bordo alto 2-3 cm.

  5. torta con ananas

    Bucherellare in diversi punti con la forchetta per evitare che si formino bolle d’aria.

  6. torta con ananas

    Per avere un bel bordino alto mettere un foglio di carta forno con dei fagioli o dei pesi per non far alzare l’impasto.

    Infornare per 15 minuti poi togliere la carta forno con i pesi e finire la cottura per altri 5 minuti circa, fino a doratura.

Preparazione della crema pasticcera:

  1. crema-pasticcera

    Nel frattempo preparare la crema pasticcera, per il procedimento cliccare qui.

    Mettete meno farina così rimane più morbida e cremosa (circa 50 gr)

    Lasciarla raffreddare bene.

Note

HASHTAGS #ricettesaretta
Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.

Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

Precedente Fichi caramellati Successivo Cordon bleu di melanzane alla pizzaiola

Lascia un commento