Liquore con noccioli di albicocca

Il liquore con noccioli di albicocca è molto buono, ha un gusto delicato e si avvicina all’amaretto grazie all’acido cianidrico contenuto nei semi, il cui gusto caratteristico si avvicina a quello delle mandorle amare. La percentuale di acido cianidrico contenuto nei noccioli è bassa e quindi il liquore se bevuto in quantità moderate non è tossico. Va bevuto in piccole quantità dopo cena.

Il seme di albicocca ha un elevato contenuto di vitamina B17, anche conosciuta come amigdalina, in grado di inibire lo sviluppo dei tumori e delle loro metastasi e sono parecchio amari. C’è chi non si avvicina ai semi di albicocca per non rischiare, perchè contengono un certo quantitativo di cianuro. E’ molto importante utilizzarli con molta prudenza e se consumati solo 1 o 2 semi al giorno non succede nulla.

Ecco come preparare il liquore……

liquore con noccioli di albicocca Liquore con noccioli di albicocca

INGREDIENTI:

20 noccioli di albicocca

200 ml di alcool 95°

300 g di zucchero

300 ml di acqua oligominerale

PROCEDIMENTO:

Lavare bene i noccioli, poi con l’aiuto di uno schiaccianoci aprirli.

Buttare tutti i pezzi legnosi nell’alcool.

I semi interni invece vanno privati della pellicina che li ricopre e buttarli anch’essi nell’alcool interi.

Non è necessario avere tutti i noccioli per avviare il liquore, man mano che si dispone di qualche nocciolo va messo nell’alcool fino a raggiungere il numero richiesto dalla ricetta.

Una volta arrivati a 20 noccioli chiudere il barattolo e lasciare riposare per 40 giorni.

Trascorsi i 40 giorni preparare lo sciroppo.

Mettere in un pentolino lo zucchero, l’acqua e scaldare fino quasi al punto di ebollizione, mescolare fino a far sciogliere tutto lo zucchero.

Quando lo zucchero si è sciolto completamente spegnere il fuoco e coprire con un coperchio il pentolino.

Lasciare raffreddare lo sciroppo e poi versarlo nel barattolo con l’alcool con i noccioli di albicocca.

Chiudere bene e lasciare in infusione per una settimana.

Filtrare con una garza e imbottigliare.

Lasciare stagionare per un paio di mesi prima di degustare questo ottimo liquore con noccioli di albicocca.

Va bevuto in piccole quantità dopo cena.

Buon digestivo!!!!!!!!!

liquore con noccioli di albicocca

HASHTAGS #ricettesaretta
Se volete potete condividere le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta.

Seguitemi su Instagram … mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

Precedente Sciroppo alle more Successivo Cheesecake alle more