Confettura di ciliegie tradizionale

La confettura di ciliegie tradizionale è il metodo che usavano le nostre nonne, ossia farla bollire lentamente senza aggiunta della pectina. La si può fare lasciando dei pezzi di ciliegia interi, ottima per farcire le crostate o aggiungerla a cucchiaiate nello yogurt bianco, oppure la si può frullare così è perfetta per spalmarla sulle fette biscottate a colazione. La quantità di zucchero da mettere varia a seconda del tipo di ciliegia, se un po’ aspra si può aggiungere altro zucchero mentre se sono molto dolci si può toglierne un po’.

Inoltre la ciliegia è un frutto che fa molto bene al nostro organismo e ha delle buone proprietà diuretiche e disintossicanti. Inoltre porta benefici alla nostra pelle, favoriscono il sonno, abbassa il colesterolo, ha proprietà sazianti, ricche di antiossidanti, favoriscono la digestione, contrastano i radicali liberi, protegge dalle infezioni batteriche etc…. e poi 100 gr. di ciliegie hanno solo 63 calorie…… visto tutti questi benefici mangiamo molte ciliegie e prepariamo una bella scorta di marmellata per l’inverno….. ecco la ricetta

marmellata di ciliegie

Confettura di ciliegie tradizionale

INGREDIENTI:

1 Kg di ciliegie

400 gr di zucchero

3 cucchiai succo di limone

PROCEDIMENTO:

Lavare le ciliegie e, con molta pazienza, togliere il picciolo e il nocciolo.

marmellata-di-ciliegie

Tagliarle grossolanamente e metterle in una pentola con lo zucchero, il limone e mescolare bene.

marmellata-di-ciliegie marmellata-di-ciliegie

Lasciarle riposare per un paio d’ore così rilasciano il loro succo.

marmellata-di-ciliegie

Trascorso il tempo necessario iniziare a cuocere a fuoco medio e mescolare ogni tanto.

Nel caso si formasse parecchia schiuma in superficie eliminarla con la schiumarola.

La marmellata di ciliegie dovrebbe cuocere circa 40 minuti.

Se vi piace una marmellata più liscia a metà cottura frullatela con un minimixer a immersione, se invece vi piace con i pezzetti grossi saltate questo passaggio.

marmellata-di-ciliegie

Quando la consistenza vi sembra giusta versatela ancora bollente nei vasetti precedentemente sterilizzati.

marmellata-di-ciliegie

Chiudere subito con il coperchio, capovolgerli e lasciarli raffreddare completamente.

marmellata-di-ciliegie

Una volta raffreddati si conservano in dispensa.

marmellata di ciliegie

 

 HASHTAGS #ricettesaretta
Se volete potete condividere le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta. Seguitemi su Instagram … mi trovate come @cucina.con.saretta

Precedente Ciliegie sotto spirito Successivo Crema pasticcera