Crea sito

Sformatino di quinoa e lenticchie rosse

Sformatino di quinoa e lenticchie rosse

sformatino di quinoa e lenticchie rosse

 

La quinoa è considerata un vero e proprio supercibo, inoltre è uno pseudo-cereale senza glutine.
Originariamente coltivata sui ripidi pendii delle Ande in Perù e in Bolivia, finalmente si comincia a pensare alla coltivazione anche qui in Italia,si…che bello quinoa italiana, e daiiii perchè chi crede nel km 0 come me, non la usa volentieri, anche se la quinoa ha tutti gli aminoacidi essenziali e, dunque,un valore proteico davvero elevato.

È inoltre priva di glutine, ma ricca di fibre e di nutrienti, ed è anche molto facile e veloce da cucinare.

Importantissimo per una dieta equilibrata vegetariana assumere sia cereali che legumi durante lo stesso pasto per far si di completare l’equilibrio degli aminoacidi, se volete approfondire trovate un articolo qui

Sformatino di quinoa e lenticchie rosse

 

 

Ingredienti:

  • 100 gr quinoa italiana lavata
  • 100 gr. Lenticchie rosse decorticate lavate
  • Un po’ di misto tra sedano carota e cipolla
  • Pizzico sale
  • Curry e curcuma mezzo cucchiaino ciascuno

Preparazione

 

  1. Lavate bene ripetutamente la quinoa per farle perdere la saponina altrimenti resta amara. Tostarla leggermente in padella, per un minutino ma non è indispensabile.
  2. Lavate bene le lenticchie rosse decorticate. In una casseruola mettete un filo d’olio, cipolla carota sedano tritati e stufate qualche minuto mescolando.
  3. Aggiungete la quinoa, le lenticchie, coprite con acqua, aggiungere un pizzico di sale o un pò di dado vegetale homemade, un pò di curcuma e curry.
  4. Cuocere 15 minuti finchè l’acqua si è assorbita tutta. Scolare bene se è restata acquosa, o aggiungere un pò di pangrattato.
  5. Gratinare in forno 10 minuti con pangrattato.

sformato di quinoa.jpg

 

Preparazione Bimby:

  • Verdurine nel boccale qualche colpo a 4 aggiungere un filo d’olio 3 min. a 100 vel. 1
  • Aggiungere quinoa, lenticchie e coprire d’acqua mettere il sale, e le spezie e far andare 15 minuti controllando la cottura a 100 vel 1
  • Passare in forno 10 minuti con pan grattato.

Consigli:

Se usate lenticchie rosse non decorticate, hanno bisogno di ammollo almeno di un’ora. Non potete poi cuocerle con la quinoa perchè comunque hanno tempi di cottura diversi, consiglio di cuocere a parte la quinoa per 15 minuti e  le lenticchie assieme a un pezzetto di alga kombu e una foglia di alloro in acqua per 30/40 minuti regolando di sale in ultima.

Scolate tutto, mescolate con la quinoa e procedete a gratinare in forno come descritto sopra oppure a fare polpettine che passerete poi in forno una ventina di minuti.

Se vuoi tornare alla HOME PAGE per cercare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.