Crea sito

Riso nero con le pere ricetta riso Venere

Oggi un piatto semplice e velcissimo il riso nero con le pere, o riso venere se preferite chiamarlo così.  L’ho presentato in tavola dichiarando ” al contadino non far sapere quanto è buono il riso nero con le pere” Così ho strappato un sorriso in famiglia e abbiamo gustato ancor più felici questo riso integrale nero italiano cotto per assorbimento.

Come si cuoce il riso per assorbimento? Ecco l’articolo giusto che ne parla: Cottura dei cereali per assorbimento

Nello specifico il riso nero integrale si cuoce 1:2  in poche parole il peso dell’acqua deve essere il doppio del peso del riso.

Naturalmente come sempre, meglio mettere in ammollo qualche ora il cereale.

Perchè cuocere i cereali per assorbimento?

E’ sempre meglio cuocere i cereali per assorbimento per non disperdere nell’acqua le sostanze nutritive nutritive. Il riso nero poi è ricco di antiossidanti, ferro e selenio, sarebbe proprio un delitto buttare via il buono del riso venere con l’acqua di bollitura.

Io che uso moltissimi cereali integrali e ho sempre fretta e un migliaio di cose da fare quando torno dal lavoro, anni fa mi sono presa un comunissimo cuociriso da pochi soldi e ho risolto il problema della cottura per assorbimento.

Anche senza cuociriso comunque viene buonissimo,  si fa bollire dolcemente con il coperchio finchè l’acqua è assorbita, si controlla la cottura, si spegne e si fa riposare un pochino. (chiamata anche cottura pilaf)

Con che cosa ho condito il mio buonissimo riso nero?  Innanzitutto il riso venere va sempre condito con succo di limone, così che la vitamina C del limone aiuta ad assimilare il ferro del riso nero.

Ho unito delle semplici pere Coscia (quelle pere piccole dolcissime) e dei semi di canapa decorticata (che a casa mia non mancano mai). Potete unire un mix di semi, far saltare il riso nel tamari, non ho usato gomasio, erbe aromatiche ecc perchè volevo proprio sentire il sapore del riso e delle pere al naturale.

riso nero con le pere
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Riso nero Venere integrale
  • 400 g Acqua
  • 4 Pere coscia
  • q.b. Succo di limone
  • q.b. Sale
  • q.b. semi di canapa decorticata
  • q.b. olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Lavate ben bene il riso venere, versatelo in una pentola, unite 400 g di acqua e un pizzico di sale, chiudete con il coperchio meglio se trasparente per controllare.

    Portate a cottura il riso controllando l’assorbimento dell’acqua e quando  è tutta assorbita, assaggiatelo in quanto a volte la cottura  dipende dal tipo di riso.  Sappiate però che il riso nero resta sempre leggermente al dente. Spegnete e lasciate ancora qualche minuto a riposare

  2. Lavate, pelate e tagliate a dadini le pere e irroratele con succo di limone. Mescolatele delicatamente e in fretta al riso altrimenti prendono il colore violetto del riso nero.Regolate di sale, di succo di limone . Finite con un filo d’olio extravergine e i semi.

Note

Se vuoi tornare alla HOME PAGE per cercare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.