Crea sito

Fagioli di Spagna carote glassate e cavolo rosso

Quando viene il caldo non si ha di certo voglia di piatti elaborati ma di una bella insalata per esempio di Fagioli di Spagna carote glassate e cavolo rosso.

Se non si ha tempo poi per cuocere i fagioloni da secchi, optiamo per quelli in barattolo basta che siano sotto vetro, di produzione italiana e controllando che contengano solo acqua e sale.

  • Preparazione: 12 ore ammollo
  • Cottura: 45
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g Fagioli di spagna
  • 2 Carote
  • 1/2 cavolo cappuccio rosso
  • 1 cucchiaio gomasio
  • 1 cucchiaino semi misti (girasole chia zucca ecc)
  • 1 q.b. olio extra vergine
  • 1 q.b. pepe
  • 1 q.b. Succo di limone
  • 1 Scalogno
  • 1 pizzico timo e maggiorana

Preparazione

  1. Fagioli di Spagna carote glassate e cavolo rosso 1
    1. Mettere a bagno i fagioli di Spagna per 12 o 24 ore, scolateli e poi cuoceteli in pressione per circa 40 minuti con una foglia di alloro e un pezzetto di alga kombu.
    2. Lasciateli raffreddare nell’acqua di cottura e poi scolateli.
    3. Cuocete a vapore le carotine tagliate a rondelle, affettate il cavolo cappuccio e fatelo saltare in padella con uno scalogno affettato e un filo d’olio  per 10 minuti.
    4. Componete il piatto mescolando i fagioli, carotine, cavolo cappuccio e condendo con semi, timo e maggiorana tritata, emulsione di olio e limone e gomasio.

     

Conosciamo il fagiolo di Spagna

Conosciuto come Bianchi di Spagna, Corona o Ciabattoni.  Qui in veneto chiamate anche fasoe bianche, non so perché al femminile. In Grecia poi un piatto tipico sono i ghigantes, proprio questi fagioloni bianchi in umido con il pomodoro.

Il fagiolo di Spagna anche se si chiama così è originario dell’ America del Sud. Nei paesi anglosassoni è chiamato Runner beans ed è il fagiolo più coltivato nel regno unito.

Mentre il fagiolo classico appartiene alla specie Phaseulus vulgaris  il fagiolo di Spagna appartiene alla specie Pasheulus coccineus come i fagioli del papa

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette iscriviti alla newsletter.
Seguimi poi in Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le  domande, in Instagram oppure seguimi su Twitter o Pinterest

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timoelenticchie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.