Crea sito

Ricetta eco involtini di verza #iononspreco

Ricetta eco involtini di verza #iononspreco

involtini

vega e gluten

Oggi si festeggia la giornata nazionale dell’involtino di verza e sul sito dell’AIFB troverete l’interessantissimo articolo scritto dalla socia Ottavia Bielli ambasciatrice di questa giornata.

Contribuisco al doppio festeggiamento, con un involtino di verza  ecologico del riciclo, con un ripieno di scarto di estratto di carota, indivia e germogli alfa alfa. Un modo gustoso per riciclare gli scarti di verdura da estrattore o centrifuga. Festeggiamo insieme la giornata dell’involtino di verza e la prima settimana dedicata proprio al riciclo e recupero degli avanzi.

 

involtini 3

 

Ricetta eco involtini di verza

Ingredienti:

  • 6 foglie di verza grandi
  • uno scalogno
  • un bicchiere di scarto di estratto di verdura (il mio di carote, indivia e germogli)
  • 1 wurstel vegano di farro e soia
  • zenzero fresco
  • noce moscata
  • timo fresco
  • 3 cucchiai di latte di cocco
  • sale, pepe, olio q.b

Preparazione:

  1. Lavare e sbollentiamo per qualche minuto le foglie di verza e tenere da parte.
  2. In un padellino scaldare un filo d’olio extravergine bio e stufare lo scalogno affettato finemente.
  3. Aggiungere lo scarto di verdure,  qualche fogliolina di timo, qualche grattatina di zenzero e noce moscata, il wurstel di farro e soia tritato, e mantecare con il latte di cocco.
  4. Regolare di sale e pepe.
  5. In ogni foglia di verza mettere un bel cucchiaio di composto  e chiudere ad involtino.
  6. Oliare leggermente una pirofila e passare in forno a 200 gradi per 30 minuti fino a doratura.

involtino 4

 

 

 

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette. nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest

Vuoi lasciare un commento?

 

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

8 Risposte a “Ricetta eco involtini di verza #iononspreco”

  1. Sai che ti dico? Tradizionali mi piacciono da morire ma ancor di più osare e variare per cui appoggio fortemente latte di cocco zenzero e UAO wuster vegano che cercherò al più presto!

    1. Amo gli involtini di verza ma sono vegetariana, non posso rinunciare 😉 ma riempirli di verdure è la mia specialità. Cocco e zenzero stanno bene assieme, e quel filo di affumicato dato dal wurstel veg fa il resto. Grazie dell’ apprezzamento. A presto 😉

  2. non sono nè vegetariana nè vegana,, anche se qui a Singapore ho praticamente eliminato la carne: ma mi ncuriosiva vedere come tu avessi reinterpretato un piatto che, a dispetto del nome e dell’apparenza, è legato intimamente al maiale, anche negli aspetti più cruenti . Con ingredienti alternativi sei riuscita a ricreare le stesse caratteristiche di consistenza, in modo coerente ed etico. Brava!

    1. Grazie Alessandra, sono molto felice che il piatto ti sia piaciuto. Sono entusiasta di questo progetto e sto imparando anche io moltissimo sulla cultura dei piatti tradizionali della nostra cucina. Un grande abbraccio.

  3. Finalmente una versione vegana degli involtini di verza! Bellissima la tua ricetta, anche io li preparo spesso, però delle volte aggiungo anche l’uovo (non sempre, dipende da ciò che ho deciso di mangiare 😉 ) e li farcisco con il cuore della verza tritato, un misto di funghi porcini e champignons e del pangrattato e li faccio cuocere nel tegame con un sughetto di pomodoro. La tua ricetta mi ispira moltissimo perchè ricca di sapori nuovi e non mancarà l’occasione per provarla!
    A presto
    Baci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.