Crea sito

Crema di asparagi bianchi

La crema di asparagi bianchi piace a grandi e piccini, con asparagi e patate che la rendono ancor più delicata è un classico di questa stagione.

CREMA ASPARAGI BIANCHI

Diciamo che dopo aver fatto l’ambasciatrice  degli asparagi per il calendario italiano dell’AIFB so tutto su questo turione che fa proprio bene alla nostra salute.

Ho partecipato anche ad una serata di beneficenza a Bassano del Grappa dove ho gustato gli asparagi bianchi in ricette meravigliose.  Oggi propongo una semplice vellutata con asparagi e patate, un’ideale confort food delle sere di primavera.

Ecco perchè dobbiamo approfittare degli asparagi proprio di questa stagione e portali sulle nostre tavole:
Asparagus “officinalis” parola che dai tempi antichi ha fatto conoscere gli asparagi proprio per le sue proprietà medicamentose e terapeutiche. Ora gli asparagi sono in cima alla lista del piccolo numero di colture in una futuribile colonia su Marte, dove è in programma una missione umana nel 2030. La presenza di acqua e di terreno alcalino renderebbe il pianeta rosso un luogo ideale per la coltivazione degli asparagi.

Crema di asparagi bianchi

Ingredienti per 4 persone:

  • uno scalogno
  • 500 g di asparagi bianchi freschissimi e teneri
  • 2 patate medie
  • 700 brodo vegetale con dado auto prodotto QUI la ricetta
  • sale, pepe, olio extravergine di oliva q.b.
  • semi di papavero o rosmarino
  • crostini di pane integrale

Preparazione:

  1. Spellate gli asparagi con la massima  cura, staccate le punte che terrete da parte, per fare un risottino, eliminate la parte legnosa del gambo e tagliateli a pezzettini
  2. In una casseruola , scaldate un filo d’olio e unitevi lo scalogno tritato, i pezzetti di asparago escluse le punte, lasciate insaporire con un pizzico di sale e fate cuocere per cinque minuti.
  3. Lavate pelate e tagliate a fette le patate e unitele agli asparagi. Unite anche il brodo vegetale caldo.
  4. Cuocete circa 30 minuti a fuoco medio, controllate di sapore, e con un minipimex rendete a crema.
  5. Servite con una spolverata di rosmarino o semi di papavero e crostini integrali.

 

 

 

 

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest

Vuoi lasciare un commento?

 

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.