Crea sito

Caesar salad con Asiago fresco

In questi giorni fervono i preparativi per le prossime festività, sto pensando cosa portare in tavola la Vigilia di Natale oppure per il cenone di Capodanno.
Volevo un piatto fresco, colorato, allegro, così ho immaginato una Caesar salad anomala e vegetariana.
Mi perdoneranno i cultori della Caesar salad tradizionale, ma oggi presento una variante, la Caesar salad con Asiago fresco.
Conoscete la Caesar salad?
La Caesar salad fu creata per la prima volta nel 1924 da Cesare Cardini, proprietario di un ristorante italiano a San Diego. Dal nome del suo inventore infatti si chiama insalata di Cesare. Si racconta che i dipendenti del ristorante quel 4 Luglio del 24 dovessero preparare un piatto velocissimamente. Quel che trovarono in cucina finì in quel piatto divenuto poi famoso in tutto il mondo.

Caesar salad con Asiago fresco

La mia variante vegetariana non prevede naturalmente il pollo che ho sostituito con lenticchie umbre, un’insalata festosa arricchita inoltre da melograno, due ingredienti che portano tanta fortuna.
L’ ingrediente principale della ricetta è però è il formaggio Asiago fresco che si scioglie in bocca.

FORMAGGIO ASIAGO DOP

Il formaggio Asiago fresco è chiamato anche Asiago pressato, prodotto con latte intero che viene fatto maturare almeno 20 giorni. Ha un colore bianco o leggermente paglierino, con occhiatura marcata, sapore delicato di latte appena munto. La sua dolcezza non prevarica né il sapore della lenticchia né del melograno. Il formaggio Asiago si produce fin dall’anno mille, oggi l’ Asiago fresco e stagionato è conosciuto in tutto il mondo anche grazie al Consorzio di Tutela del Formaggio di Asiago che quest’anno festeggia i 40 anni di attività e che lo esporta in 50 paesi.
Se preferite i sapori più decisi, nulla toglie che si possa sostituire l’Asiago fresco con quello stagionato.


Caesar salad con Asiago fresco

La Caesar salad con Asiago fresco si può condire semplicemente con olio extravergine di oliva spremuto a freddo e succo di limone, oppure si può accompagnare con senape all’arancia o maionese alle erbe.
Troviamo nella Caesar salad con Asiago fresco le noti dolci del formaggio, quelle amare di rucola e radicchio, l’acidulo del melograno, il piccante di pepe e senape, l’agrumato del limone. Un piatto bilanciato, fresco e colorato adattissimo anche ad una festa in famiglia.

Insalata molto colorata come piace a me, il verde della valeriana e rucola, il rosso del croccante radicchio tardivo di Treviso e del succoso melograno.
L’enologo Tommaso Nicolato consiglia il vino : Otto Soave classico Doc “Otto” 2018

Sponsorizzato da Consorzio Formaggio Asiago

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gValeriana (songino)
  • 100 gRucola
  • 50 mlradicchio tardivo di Treviso
  • 1/2melograno
  • 100 glenticchie umbre
  • 1 fogliaAlloro
  • q.b.sale marino integrale
  • q.b.Pepe bianco
  • q.b.olio extravergine di oliva
  • q.b.Semi di chia
  • q.b.senape all’arancia
  • q.b.maionese alle erbe
  • 5fette pane integrale
  • q.b.rosmarino fresco
  • q.b.succo di limone

Preparazione

Caesar salad con Asiago fresco 3
  1. lenticchie

    Per prima cosa se hai qualche ora di tempo metti a bagno le lenticchie con qualche goccia di limone. Sciacquale bene e falle bollire per circa 40 minuti in acqua leggermente salata. Devono essere cotte ma non sfatte. Il tempo di cottura dipende dal tipo di lenticchia che userai. Metti da parte a raffreddare.

  2. ruchetta o rucola

    Taglia a fette e poi a cubetti il pane integrale. In una padella versa un filo d’olio e il rametto di rosmarino ad insaporire e tosta qualche minuto il pane fino a doratura. Se ami anche l’aglio puoi aggiungerne anche uno spicchio in camicia. Lascia raffreddare.

  3. melagrana proprietà

    Lava la valeriana, la rucola e il radicchio tardivo. Quest’ ultimo taglialo a pezzetti.

    Sgrana il melograno e metti da parte.

    Nei piatti singoli componi a strati, valeriana, rucola, tardivo, spolvera di lenticchie e di chicchi di melograno.

  4. CAESAL SALAD CON ASIAGO FRESCO 6

    Aggiungi il formaggio Asiago a scaglie o a filetti e componi poi un’altro strato ripetendo tutti gli ingredienti, spolverando anche con i semi di chia. Condisci con sale, pepe, olio extravergine e succo di limone.

    Metti in tavola anche della senape all’arancia e maionese alle erbe per i commensali.

La Caesar salad va intesa come piatto unico completo di proteine e carboidrati. Ideale anche per le festività Natalizie o per un augurio speciale all’Anno Nuovo proprio perchè completata con melograno e lenticchie tradizionalmente di buon augurio.

Dove mi trovi

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.
nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo
Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest
Vuoi lasciare un commento?

 
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.